Sardegna, cane fermo davanti alle fiamme per salvare il gregge: salvato

Sardegna, cane fermo davanti alle fiamme per salvare il gregge: salvato
Autore:
Cani.com
26 Luglio 2021

È rimasto fermo dinanzi al muretto, facendosi divorare dalle fiamme che stavano avanzando, pur di salvare le sue pecore: è quanto fatto da un cane pastore - di cui non si conosce il nome - in Sardegna, negli ultimi giorni distrutta dagli incendi. Fortunatamente il quattro zampe è stato tratto in salvo, portandolo via di forza dal rogo, e a detta dei veterinari si salverà, sebbene ferito non lievemente.

Sardegna, cane fermo davanti alle fiamme per salvare il gregge: salvato

Stando a quanto riportato da leggo.it e dalle immagini diffuse in rete, il povero animale ha riportato ustioni alle zampe, ai polpastrelli e al muso. Al momento si trova in cura presso la clinica veterinaria Duemari di Oristano, la stessa che in passato ha salvato Palla e Freccia. Il cane, grazie al suo atto così eroico, è diventato in poco tempo il simbolo degli incendi che stano devastando il territorio sardo. Su Facebook, il veterinario Angelo Delogu che ha prestato i primi soccorsi rassicura: “[…]…no non l’ho soppresso, perché guarirà… stabilizzato e mandato in clinica per l’ospedalizzazione, perché qui nel frattempo ci si prepara al peggio …. Grazie a Nicola Pianu per la disponibilità…non ha il chip, dubito che succeda ma se qualcuno dovesse riconoscerlo si faccia sentire”.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo