Si getta sotto il bus per salvare la sua proprietaria

Si getta sotto il bus per salvare la sua proprietaria
Autore:
Cani.com
12 Giugno 2015

Non ha esitato nemmeno un attimo a gettarsi tra la sua amata amica umana e un bus che la stava investendo a tutta velocità, pur di salvarle la vita. È la straordinaria dimostrazione di amore di un bellissimo Golden Retriever di 8 anni, Figo, addestrato per aiutare le persone non vedenti e fedele compagno a quattro zampe della 62enne Audrey, la donna americana che ha rischiato, per l’appunto, di essere travolta dal mezzo pubblico. Il tutto è accaduto a Brewster, nei pressi di New York, qualche giorno fa. 

Si getta sotto il bus per salvare la sua proprietaria

Stando a quanto riportato dai media locali, Audrey - non vedente - avrebbe a un certo punto perso il contatto con Figo proprio mentre stava attraversando la strada, rischiando di essere investita, disorientata come era, da un autobus che transitava ad alta velocità. Per fortuna, il cagnolone si è accorto di tutto ed è intervenuto appena in tempo per evitare la tragedia.

In realtà, entrambi sono stati poi investiti dal veicolo, ma le conseguenze - senza l’intervento di Figo - sarebbero state sicuramente più gravi: la donna ha riportato una frattura alla caviglia e qualche ferita sul capo (in altre testate si legge di una contusione all’anca e di contraccolpi alla schiena), mentre l’animale si sarebbe rotto tre zampe, finite sotto una ruota dell’autobus. Ma immediatamente soccorso e portato in un centro veterinario, il peloso avrebbe già ricominciato a camminare.

I presenti all’accaduto e i vigili del fuoco intervenuti sul posto avrebbero raccontato che, nonostante il dolore e le tre zampe fuori uso, Figo - in America e non solo considerato ormai un vero e proprio eroe a quattro zampe - avrebbe fino all’ultimo cercato di proteggere e accertarsi della salute della sua proprietaria, che adesso non vede l’ora di uscire dall’ospedale per riabbracciare il suo fedele amico a quattro zampe e dimostrargli gratitudine per il bellissimo gesto compiuto (qui il video della notizia). 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo