Sopravvive a una pallottola in fronte: la storia di Riggs

Sopravvive a una pallottola in fronte: la storia di Riggs
Autore:
Cani.com
05 Novembre 2021

Con una pallottola al centro della fronte, sparata mentre si trovava in servizio, Riggs, cane poliziotto del Winsconsin di otto anni, sembrava non avere speranza. Invece, contro ogni aspettativa, è riuscito a sopravvivere e adesso è ritornato a casa, accolto come un vero e proprio eroe dall’intera comunità.

Sopravvive a una pallottola in fronte: la storia di Riggs

Stando a quanto riportato da people.com, il tutto è avvenuto durante una retata collegata a degli omicidi avvenuti a Chicago. Durante l’operazione, il quattro zampe è riuscito a fermare uno dei sospetti, ma ricevendo degli spari contro. Con una pallottola nel cranio, le sue condizioni sono apparse da subito molto critiche, pur rimanendo vivo e cosciente. Immediata la corsa al pronto soccorso veterinario più vicino dove, una volta arrivato, è stato portato in sala operatorio: fortunatamente il proiettile ha scalfito ma non ha superato la calotta cranica, e ciò ha permesso a Riggs di sopravvivere e riprendersi. Adesso è stato dimesso e il suo rientro a casa è stato festeggiato con grande calore da parte di tutti: “Lui è la mia famiglia - racconta Terry Tift, suo conduttore - e lo è sempre stato. È un cane dolce, ma sa fare il suo lavoro e mi ha salvato la vita. Questa accoglienza mi riempie il cuore”.

 

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo