Storie di fedeltà: tre giorni davanti all'ospedale per ritrovare il proprietario

Storie di fedeltà: tre giorni davanti all'ospedale per ritrovare il proprietario
Autore:
Cani.com
28 Luglio 2021

È nota la grande fedeltà che i nostri amici a quattro zampe riescono a dimostrare nei confronti dei loro compagni umani. Più volte la cronaca ne ha dato testimonianza. Si aggiunge la storia di Lucky che, per tre giorni, ha aspettato fuori dall’ospedale Guillermo Almenara di Lima, in Perù, in attesa di ritrovare il suo proprietario. Immagini che, qualche tempo fa, hanno fatto il giro della rete e non solo, conquistando il cuore di migliaia di persone.

Storie di fedeltà: tre giorni davanti all'ospedale per ritrovare il proprietario

Stando a quanto riportato da it.newsner.com, il cane è stato visto correre dietro a un’ambulanza fino all’arrivo presso il nosocomio peruviano. Poi è rimasto ad aspettare davanti alla porta e da lì non si è mosso più. Ovviamente, con il trascorrere delle ore, la sua presenza ha iniziato a catturare l’attenzione dei passanti che, a poco a poco, hanno provveduto a portargli cibo, giochi e anche vestiti. Dopo, con il diffondersi delle immagini, si è scoperto che il proprietario del cagnolone era il comandante Alzamora, ricoverato in ospedale a causa del Covid-19. L’uomo l’ha riconosciuto e alla fine si sono potuti ricongiungere. Una storia a lieto fine che ha riempito il cuore di gioia a tutti.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo