Orazio Costa

VOTO DEGLI UTENTI

Nome: Orazio

Cognome: Costa

Città: Bologna

Informazioni personali:

Mi  chiamo Orazio Costa e sono nato a Bologna nel  1970. Mi sono laureato in Medicina Veterinaria presso la facoltà di Veterinaria dell’ Università degli Studi di Bologna. Presso l’ Ateneo bolognese ho conseguito anche le lauree in Scienze e Tecnologie delle Produzioni  Animali ed in Sanità e Qualità dei  Prodotti di Origine Animale. Tutte e tre le lauree conseguite discutendo tesi  vertenti su argomenti di carattere rigorosamente  etologico. Ho conseguito l’abilitazione a svolgere le professioni di “ Dottore  Agronomo “ e di “ Medico  Veterinario “ dopo avere sostenuto e superato i relativi esami di stato. Da parecchi anni mi occupo di Etologia con particolare riferimento al comportamento del cane. Studio cominciato già ai tempi  dell’ università e stimolato da amore, passione e curiosità verso quel meraviglioso animale da compagnia che è il cane domestico. Sono inoltre autore del libro “ Il comportamento del cane e le principali anomalie comportamentali “ di prossima uscita nelle librerie italiane. Ora ho deciso di condividere questa mia passione con gli utenti di questo splendido sito che si occupa del mondo del cane. Nel corso del lavoro che intraprenderò, cercherò di analizzare a 360 gradi tutti gli aspetti che riguardano il comportamento canino. Infatti, per capire un cane, bisogna comprendere cosa sta alla base dei suoi comportamenti e spesso bisogna cercare di “pensare come un cane”. Analizzerò quindi le origini e l’addomesticamento  del  cane e                                                                            il suo sviluppo comportamentale. Proporrò un test che potrà rivelarsi utile per favorire una valutazione del comportamento del cucciolo e che quindi potrà esplicare il massimo della sua utilità al momento della scelta del futuro cucciolo da adottare. Illustrerò i riflessi che sono alla base di comportamenti naturali e innaturali del cane. Analizzerò anche il comportamento sociale, alimentare e sessuale del cane. Infine, incentrerò la mia attenzione sulle sue anomalie comportamentali. Il tutto mantenendo nel corso della trattazione anche “ l’impronta “ del lupo. Farò cioè presente, nel momento stesso in cui se ne presenterà  la necessità, quali sono le analogie e le differenze comportamentali tra il cane domestico ed il lupo, suo diretto progenitore. Il tutto per cercare di illustrare al meglio da che cosa derivano certi comportamenti  posti in essere dal nostro amato quattrozampe.