Alcuni consigli per il cucciolo di grossa taglia

Alcuni consigli per il cucciolo di grossa taglia
16 Febbraio 2012

Alcuni consigli per evitare problemi nella crescita dei cuccioli taglia grande. Almeno 3 pasti giornalieri con un mangime non troppo carico, ma ben equilibrato. Non somministrare integratori o vitamine di vostra iniziativa e consultate sempre il veterinario che dopo un analisi accurata vedrà se sarà il caso di dargli ulteriori rinforzi. Consultare sempre il veterinario per potere somministrare dei condroprottetori, unica somministrazione utile in questi casi. Altra cosa importante l'attività fisica, che deve essere limitata a quello che il cane naturalmente fa, sempre comunque sotto controllo, lui giocherebbe fino allo sfinimento. Le scale meno le fa e meglio è, non farlo saltare sulla macchina ma aiutarlo a salire. Attenti a quando gioca con altri cani quelli troppo grossi, che potrebbero essere troppo pesanti nel gioco e quelli piccoli sono troppo veloci e costringerebbero i nostri cuccioli a correre e fare cambi di direzione un po’ pericolosi, visto che in questo momento il nostro cucciolo ha le articolazioni di burro .Devono giocare per socializzare ma  vanno seguiti, per evitare movimenti che potrebbero compromettere le fragili articolazioni. Anche per quanto riguarda la passeggiata anche qui va fatta gradatamente non si fanno fare lunghe passeggiate  a 2,3,4,5 mesi, più siete coscienti e responsabile, meno problemi avrete in futuro. Ricordarsi di fare le lastre preventive per la displasia a 5 mesi e le definitive a 12 mesi, la lastra preventiva è molto importante per poter agire di conseguenza. Consultate sempre il vostro veterinario e portategli il cane ogni mese così il cucciolo si abituerà al veterinario e quest'ultimo può seguire la sua crescita.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo