Cinque modi infallibili per rendere felice Fido!

Cinque modi infallibili per rendere felice Fido!
Autore:
Cani.com
27 Novembre 2015

Volete rendere il vostro amico a quattro zampe un animale felice e sereno? Bene, basta seguire cinque semplici consigli, forse un po’ scontati ma spesso dimenticati dai proprietari di cani.

Gioca con lui, tienilo impegnato

Un cane annoiato e che non ha mai nulla fare è un cane non felice, che tenderà a essere più nervoso e agitato, quindi meno facilmente gestibile. Ad esempio, ci si può intrattenere con lui giocando, all’aperto ma anche in casa. Esistono diversi modi per farlo e quello che deve contare di più non è il giocattolo che si usa in sé ma la relazione che si va instaurare con il proprio amico a quattro zampe. Inoltre, soprattutto i cani predisposti geneticamente al lavoro, hanno bisogno di “lavorare”, intendendo per questo anche imparare nuovi comportamenti grazie al proprio genitore umano.

Cinque modi infallibili per rendere felice Fido!

Cura la sua alimentazione

Un cane che ha sempre a disposizione del cibo non è, contrariamente a quanto si possa pensare, un cane felice. Inoltre, l’errore più grande che si possa fare è riempirgli la ciotola a dismisura e senza prestare alcuna attenzione al tipo e alla qualità del mangiare. Un cane adulto può mangiare due volte o perfino una volta il giorno, scegliere un’alimentazione che soddisfi il suo bisogno nutrizionale e concedergli, una volta ogni tanto, uno strappo!

Garantirgli sempre la ciotola con l’acqua

Se Fido non deve avere sempre il cibo a disposizione, deve però avere sempre la possibilità di bere. L’acqua è fondamentale per la salute e il benessere del vostro amico a quattro zampe, assicuratevi che ci sia sempre per lui una ciotola con dell’acqua fresca e pulita.

Lasciatelo annusare

Annusare permette al nostro amico a quattro zampe di esplorare il mondo, di “leggere” i messaggi lasciati dagli altri quattro zampe, di memorizzare e capire. Negarglielo, significherebbe maltrattarlo! Lasciatelo annusare, quindi, con serenità.

Rispettarlo, sempre!

Ultimo consiglio, non certo per importanza, rispettare il nostro amico a quattro zampe sempre. Rispettare i momenti in cui mangia, dorme e tutte le volte che desidera stare tranquillo. Vi sarà grato!

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo