vocabolario canino

È l’area che il cane identifica come proprietà del suo branco; nel caso dei cani domestici può essere rappresentato da esseri umani. Il cane tende per natura a proteggere il...
Insieme delle operazioni indispensabili per mantenere il pelo del cane pulito, sano, sistemato e piacente.
Interesse che il cane da al mondo che lo circonda. Molto spesso i cani di piccola taglia ne sono molto dotati.
Studio della conformazione esteriore (morfologica e funzionale) degli animali.
Rappresenta la regione degli arti posteriori che si individua sopra il garretto.
È il nome dato alle strutture o ricovero per cani. Indica anche il trasportino per il cane, indispensabile per viaggi e spostamenti.
Insieme delle caratteristiche comportamentali, psicologiche, morfologiche e caratteriali che il cane eredita dai suoi genitori oppure ha naturalmente per via della sua razza....
Difetto nel quale i piedi anteriori (metacarpi) sono rivolti in fuori. È talvolta richiesto come nel caso del Bulldog.
Parte della zampa (chiamata con termine tecnico “Pastorale”) che si estende dal corpo al piede. Prende nome dall’osso che la sostiene.
Il Mondioring è una disciplina sportiva cinofila aperta a tutti i tipi di razze, iscritte e riconosciute dall’FCI, con l’obiettivo di divertire gli spettatori. È un gioco che...