Aidi

Descrizione



La mole del cane di razza Aidi non è grande; i maschi raggiungono i 52-62 cm di altezza e le femmine 45-58 cm; il loro peso è circa 30 chilogrammi.

Il busto è eretto, forte, muscoloso e agile.

La testa è proporzionata con il resto del corpo. Il cranio è ampio.

Il tartufo è generalmente scuro; il muso è corto rispetto al cranio ed a forma di cono; la dentatura è possente e molto regolare; il collo è lineare e non presente pieghe di pelle e pelo in più. gli occhi sono scuri e seguono la tonalità del mantello: riflettono la sua natura di cane allegro, spontaneo ma sempre allerta e protettivo, qualità che ne fanno un ottimo cane da guardia.

Le zampe anteriori sono più magre rispetto a quelle posteriori, che hanno cosce molto sviluppate e muscolose. Tendeno entrame a curvarsi in obliquo.

Le orecchie ricadono e il collo è senza pieghe della pelle; la coda arriva al garretto: nei momenti di inattività è portata penzolante verso il basso; quando è sollecitato, si allunga in linea retta.

Il pelo è fitto e lungo: nei maschi il pelo è simile a quello dei leoni sopratutto sulla testa e nel collo. Il mantello di circa 6 cm è di color: sabbia, giallo-rossiccio, bianco, fulvo carbonato e tricolore. Il movimento è sciolto e leggero.

CONDIVIDI



Aidi cucciolo



Aidi Cucciolo

Nazionalità



Marocco.

Origine



Le origini dell'Aidi non sono certe, ma proviene dai grandi deserti del Marocco. Proprio qui c'è l'unica organizzazzione cinofila di questa razza.

Molto popolare in queste zone, particolarmente tra i nomadi, ma è poco conosciuto negli altri continenti, perchè le popolazioni si sono mano mano civilizzate.

Aidi Adulto



Aidi Adulto

Carattere



L'Aidi è un cane sempre alla ricerca, nervoso; è una cane da difesa formidabile, sopratutto con gli estranei pericolosi.

Con il padrone è un amore di cane, affettuoso, docile e molto riconoscente con chi si prende cura di lui; è un grande amico e si comporta bene durante l'addestramento. I suoi sensi molto sviluppati: infatti è molto attento e pronto a scattare; é un animale molto robusto e tenace.

Aidi



Aidi

Utilizzazione



Cane guardiano di mandrie, l'Aidi è un difensore della persona e della proprietà, cacciatore di sciacalli e di serpenti.

Alimentazione



Ai cani di razza Aidi debbono essere somministrati pranzi e cene equilibrati e completi di tutto il necessario per farlo crescere vispo e per mantenerlo sempre in forma evitando che vada in sovrappeso.

Aidi



Aidi

Note



In Alcune zone del contenente africane, sia le orecchie che la code dell'Aidi vengono ridotte.

Ha delle somiglianze molto forti con il lupo.

Il suo mantello lo rende insensibile ai cambiamenti climatici: ma è comunque é un cane sempre in salute, che non ha bisogno di particolari cure. Va sempre tenuto pulito.

Difetti più comuni: cranio troppo piccolo; presenza di un solo testicolo nei maschi; mascelle deformi con assenza di alcuni denti; andatura sbagliata; occhi cattivi; cane molto fragile; pigmentazione scorretta del manto; cane troppo piccolo o troppo grande; coda arricciata o corta; comportamento troppo violento e troppo mite; muso molto lungo; assenza quasi completa di pelo.

Fan Page



Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Le migliori foto di cani sul web

Jack Russell Terrier
Cocker Spaniel
Meticcia