rss fb twitter

Cane di razza: Boxer

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza riconosciuta Enci
razza riconosciuta enci
Categoria Enci:
Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e bovari svizz.
Descrizione: 
Il Boxer è un cane di media taglia classificato morfologicamente come Molossoide. Il Boxer ha una muscolatura asciutta e ben definita.

La testa è proporzionata al corpo, snella e senza grinze; il cranio è leggermente convesso con stop ben marcato. La mascella superiore è oltrepassata da quella inferiore che si curva verso l'alto. La mandibola si sporge in avanti, ma i denti superiori e la lingua non sono visibili a bocca chiusa. Il labbro superiore è grosso e rigonfio, esso riempie lo spazio vuoto determinato dalla prominenza della mascella inferiore e viene sostenuto dai denti canini della stessa. Il collo è solido e arrotondato, senza pieghe della pelle.

Il tartufo è nero, leggermente all'insù, ampio, dotato di narici allargate evidentemente.

Gli occhi sono scuri, non devono essere nè troppo piccoli nè sporgenti o inseriti profondamente. Le orecchie sono integre, di grandezza appropriata. Sono attaccate lateralmente al cranio, il più in alto possibile e in posizione di riposo aderiscono alle guance. Quando il cane è in attenzione, le orecchie dovrebbero ricadere in avanti formando una piega ben evidente. In alcuni esemplari le orecchie sono appuntite perchè tagliate ma questa pratica non viene più eseguita perchè vietata.

Il garrese è marcato; il dorso, compresa la regione lombare, deve essere corto, solido, diritto e largo. La groppa è leggermente inclinata. Gli arti sono dritti e paralleli.

La coda è attaccata piuttosto alta, è di lunghezza normale ed è lasciata integra. L'amputazione è vietata.

Il pelo è di uguale lunghezza in tutto il corpo, è molto corto, liscio, fitto e lucente. I colori ammessi sono il fulvo e il tigrato; il fulvo si presenta in diverse tonalità, dal fulvo chiaro fino al rosso cervo scuro. La varietà tigrata ha sul fondo il fulvo nell predette tonalità, delle strisce scure o nere che seguono la direzione delle costole. La maschera è nera.

I maschi raggiungono un'altezza di 57-63 cm, mentre le femmine arrivano ai 52-59; il peso maschile si aggira sui 30-32 chilogrammi mentre quello femminile sui 25.
Nazionalità: 
Germania.
Origine: 
Il Boxer nacque a Monaco nel 1850 dall'incrocio tra il Mastino Bullembeisser e il Bulldog. Nel 1896 fu fondato il primo Boxer Club. Lo standard fu stabilito nel 1905 e revisionato completamente nel 1920.
Carattere: 
Il Boxer è un cane buono, fedele, impavido, molto intelligente e facilmente addestrabile. Non è vendicativo ed è particolarmente amante dei bimbi; è un cane affettuoso soprattutto con il padrone. Si comporta bene in fase di addestramento. Ama passeggiare insieme al padrone e scoprire luoghi diversi.
Utilizzazione: 
Il Boxer è un ottimo aiutante della polizia, cane da guardia della persona e della proprietà; è portato anche per essere accompagnatore dei non vedenti e come cane da compagnia.
Note: 
Il Boxer non supera purtroppo quasi mai i 10 anni di età; soffre di reumatismi e necessita di asciugature quando bagnato. E' consigliabile un continuo controllo veterinario per evitare problemi alla dentatura.