rss fb twitter

Cane di razza: Bull terrier miniature

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza riconosciuta Enci
razza riconosciuta enci
Categoria Enci:
Terriers
Descrizione: 
é un cane di piccola taglia ma di costituzione solida, forte e muscolosa.
La sua altezza non deve essere superiore ai 35,5 cm, mentre il peso non deve superare i 9 kg.
La testa è lunga, profonda e forte con un'ossatura potente. La fronte è corta.
Non possiede lo stop.
La parte superiore del cranio è piatta.
Il tartufo è di color nero e largo.
Identi sono completi nel numero e nello sviluppo, la chiusura della mandibola è a forbice.
Le orecchie sono piccole, sottili e vicine fra loro; sono portate in posizione eretta.
Anche gli occhi sono piccoli, sono a forma di mandorla, di colore scuro e sono posizionati più vicino alle orecchie che al naso.
Gli arti non sono molto lunghi ma sono costituiti da una forte ossatura rotondeggiante.
Gli arti posteriori sono più dritti di quelli anteriori.
La muscolatura è buona in tutto il corpo.
I piedi sono piccoli e raccolti, ricordano un pò quelli del gatto.
La coda è corta e non è inserita troppo in alto, è grossa alla base e si restringe all'estremità, di solito è portata orizzontalmente; sta in posizione verticale quando il cane è particolarmente felice.
Il pelo è piatto, corto e lucente e può risultare duro al tatto.
Il colore più diffuso è il bianco ma sono ammessi anche altri colori: fulvo o tigrato (senza macchie bianche sulla testa, sugli arti e al torace),o il tricolore: nero,bianco e fulvo.
Nazionalità: 
Gran Bretagna
Origine: 
La storia di questa razza risale al 1800 quando si sentì il bisognò di creare un nuovo tipo di cane più agile e dinamico nei combattimenti; così si provò ad incrociare il Bulldog con alcuni Terrier. Dall'accoppiamento nacque un cane adatto a combattere che fu chiamato: "Bull and Terrier". Fino alla fine del secolo rimase sicuramente la miglior razza da combattimento. Successivamente, un allevatore inglese, lo incrociò con il "White English Terrier", il Dalmata e altre razze. Da questo incrociò uscì una razza chiamata Bull Terrier, dopo diversi anni di selezione, divenne il cane che conosciamo noi. Solo in seguito venne selezionata una versione ridotta che è il Bull Terrier miniature.
Carattere: 
é un cane coraggioso e deciso. Si addestra facilmente ed ha un temperamento calmo. è affettuoso con le persone che conosce, più diffidente con gli estranei; sa essere un buon cane da guardia. é un amico leale nei confronti del suo padrone e ama fare compagnia a quest'ultimo.
Utilizzazione: 
In passato era utilizzato come cane da combattimento, ora è principalmente un cane da compagnia e in caso di necessità anche da guardia.
Note: 
Possibili difetti possono essere: misure e peso diversi dallo standard, movimento scorretto, mancanza di premolari, mascella deviata, monorchidismo, coda troppo corta.