rss fb twitter

Cane di razza: Cao de serra da estrela

Razza pericolosa
razza pericolosa
Razza riconosciuta Enci
razza riconosciuta enci
Categoria Enci:
Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)
Descrizione: 
Cane possente e muscoloso, dotato di grande testa e torace. La testa è moltio prospiciente. Tutte le parti del corpo sono perfettamente proporzionate tea di loro: infatti mostra un equilibrio perfetto, simbolo della sua originalità e purezza. il tartudfo è molto grosso e nero. La fronte è spaziosa; La bocca è abbastanza grande con denti forti e aguzzi,capaci di mordere saldamente e far male. le zampe sono ben appiombate. I maschi sono alti 65-72 cm e le femmine un pochino meno; il peso si aggira sui 45 chilogrammi. Gli occhi sono ovali, scuri perfettamente combinati che riflettono sicurezza e stabilità; le orecchie sono minuscole, triangfolari che si stringono in punta e si allargano all'attaccatura della testa: sono fini e ricadenti indietro; la coda è portata a sciabola. Il pelo è resistente ma non uguale su tutto il corpo: in alcune parti è lungo e in altri parti è più corto; il sottopelo è abbastanza folto, che si indentifica dal colore più chiaro del pelo superiore. Il collo è stretto e ritto. I colri caratteristici sono: fulvo, lupo, giallo o macchiato. La coda è portata bassa, pelosa: nei momenti di inattività è portata penzolante verso il basso; quando è sollecitato, si allunga in linea retta. Il movimento è elegante e semplice.
Nazionalità: 
Portogallo.
Origine: 
Razza antichissima, forse una delle prime che si sono conosciute. nata e sviluppata nell'alta Serra de Estrèla, dove esistono tanti esemplari tipici.
Carattere: 
affettuoso con il padrone, ma aggressivo con chi non conosce; è un cane sveglio, grintoso e reagisce bene all'addestramento. é un cane molto buono, fedele e riconoscente con chi si prende di cura di lui, ma molto aggressivo con gli estranei che lo minacciano o che sente ostili. è un cane molto sveglio, che reagisce bene agli stimoli e che mostra tutte le sue capacità. é un cane che regge bene le basse temperature,a cui piace molto stare all'aperto, che si ammala raramente.
Utilizzazione: 
Cane da difesa di animali da fattoria, cane da traino, guardiano della casa e delle mandrie; non è adatto alla vita in famiglia.
Note: 
Difetti più comuni: testa sproporzionata; tartufo macchiato; mascelle deformi con assenza di alcuni denti; occhi diversi e cattivi; orecchie troppo grandi o troppo tozze; manto di vari colori; coda tagliata e quindi inesistente; taglia sbagliata; carattere timido o troppo aggressivo; Assenza del pelo.