rss fb twitter

Cane di razza: Coton de tulear

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza non riconosciuta Enci
razza non riconosciuta enci
Categoria Enci:
Cani da compagnia
Descrizione: 
Ricorda il Maltese. Razza di piccola taglia: i maschi raggiungono un'altezza di circa 31 cm con un peso che si aggira intorno ai 4 – 6 chilogrammi mentre le femmine una statura tra i 22-28 centimetri e un peso tra 3,5 – 5 chilogrammi.
La sua corporatura è solida e compatta anche se piccola, ben proporzionata in tutte le sue parti.
Il dorso è robusto, massiccio e arcuato con il garrese marcato lievemente, la groppa robusta, inclinata e poco estesa.
La struttura muscolare è piuttosto sviluppato; gli arti sono perfettamente in appiombo, rettilinei con le spalle forti, muscolose e inclinate. I piedi anteriori sono tondi, piccoli con dita strette tra loro, arrotondate e suole resistenti. Il garretto è scarno con le cosce robuste e muscolose.
Il movimento è veloce, sciolta ed elegante.
La teta è di forma triangolare, corta, con cranio arcuato e stop poco evidente; il muso è rettilineo con labbra sottili, allungate con tartufo sempre scuro, piccolo, forte e narici ampie.
La dentatura è perfetta, bianca, piccola, a forbice o a tenaglia.
Gli occhi sono tondi, scuri, distanti tra loro, molto espressivi dimostrando l’intelligenza della razza.
Le orecchie sono pendenti, posizionate alte rispetto alla linea degl’occhi e all’indietro, aguzze in estremità, di forma triangolari attaccate alle guance e presente folto pelo bianco.
Il collo è robusto, arcuato lievemente, molto forte e ben attaccato alle spalle.
La coda è posizionata bassa rispetto alla linea dorsale, portata arrotolata sul dorso, ricoperta da folto pelo allungato.
Il suo mantello è composto da pelo lungo e pesante come il cotone, morbido, tenero, folto e incurvato; mai ricciuto e duro. Il colore del mantello è bianco con macchie giallastre alle orecchie.
Nazionalità: 
Madagascar.
Origine: 
Conosciuto da secoli, proveniente da Tulèar, nel Madagascar meridionale. È stato creato con l’incrocio del sangue “Bichon”. Importato negli Stati Uniti nel 1971 e successivamente in Francia, nel 1977. Fino a tale data, in Europa Occidentale, questa razza era del tutto ignota. I francesi introdussero quest’esemplare grazie agl’ottimi legami culturali e politici con il paese d’origine di tale razza. Oggi sta riscontrando molto successo e popolarità in tutta Europa e si sta spandendo moltissimo anche in Italia.
Carattere: 
E' un cane obbediente, rispettoso e coccolone; è sempre molto felice, gioioso e qualche volta ciarlatano. È amante del padrone e della sua casa, rispettoso e fedele. È il cane ideale per la vita in appartamento: pulito, educato, ama giocare con i bimbi e con tutti i membri della famiglia, affettuoso e molto gentile e cortese anche gli estranei e le altre razze. Possiede un carattere splendido. Ama l’acqua.
Utilizzazione: 
Eccellente cane da compagnia: adora gli spazi aperti e fare lunghe passeggiate in compagnia del proprio padrone; abile nuotatore.
Note: 
Difetti: criptorchidismo; prognatismo; muso piccolo e cranio piano; orecchie poco estese; andatura irregolare; misure e colori differenti da quelle sopra descritte.