rss fb twitter

Cane di razza: Pudelpointer

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza non riconosciuta Enci
razza non riconosciuta enci
Categoria Enci:
Cani da ferma
Descrizione: 
é un cane di medie dimensioni: i maschi raggiungono un'altezza di 60-65 cm, mentre le femmine di circa 55-60 cm.
Il corpo è abbastanza muscoloso, ben equilibrato in tutte le sue parti.
La struttura muscolare è molto sviluppata, con i muscoli ben scolpiti.
La spalla è oblique e anch'essa molto robusta.
Gli arti sono rettilinei e dotati di un'eccellente struttura ossea, con quelli posteriori molto più forti.
I piedi sono tondi, abbastanza grandi con dita piuttosto strette tra loro. Dotati di protezioni che lo fanno resistere ad ogni tipo di tereno.
la sua testa è abbastanza lunga, ampia, con folte sopracciglia e barba; lo stop è evidente. Il tartufo è scuro, con ampie narici.
Il muso non è mai appuntito, ed è ampio e allungato.
I suoi occhi sono tondi, allegri, giallo o giallo-marrone e mostrano il carattere e l'intelligenza dell'animale.
Le orecchie sono piatte e aderenti al lato del cranio, ricche di pelo, non molto arcuate e aguzzate.
I denti sono integri nel numero, energici e a forbice.
Il collo è allungato, largo, energico e massiccio.
La coda è ricoperta da duro pelo ed è orizzontale; in movimento è rettilinea. All'estremità diventa più stretta.
Il pelo è allungato, ruvido, denso, arruffato, rigido, di colore marrone o foglia morta.
Nazionalità: 
Germania.
Origine: 
Creato alla fine del XXIX secolo da incroci tra Barbone francese e Pointer inglese. La presenza del sangue del Bardone ha influnzato molto il carattere della razza. Il pointer invece contribuì per la grande abilità nella caccia. Il Barbone ha donato a questa razza la grande passione per l'acqua. Non è molto diffuso negli Stati Uniti e in Canada, mentre all'interno del paese natio è abbastanza conosciuto.
Carattere: 
E' un cane molto allegro, vispo, energico, coccolone, docile ai comandi e fedele al suo padrone. Grazie alla sua grande intelligenza è molto semplice addestrarlo e istruirlo. Ama l'acqua e nuotare. Si dimostra un ottimo amico, affezionandosi da subito al padroncino. Si adatta benissimo alla vita domestica; non necessita di molte cure, avendo però bisogno di fare molto esercizio quotidiano.
Utilizzazione: 
Fin dalla nascita addestrato per la caccia; adatto ad ogni genere di compito; ottimo cacciatore della pernice, del coniglio selvatico, della volpe e dei pennuti da palude. Localizza molto facilmente la preda ferita, seguendo la pista di sangue e la recupera facilmente. Capace di recuperare l'anatra ferita anche in acqua. é adatto ad ogni tipo di terreno, tra cui quelli paludosi, boschi Ha una grande capacità di resistenza.
Note: 
Difetti: colori e misure differenti da quelli sopra descritti; eccesso di peso; arti obliqui; movenza irregolare; carattere troppo introverso; prognatismo.