twitter fb rss

Cane di razza: Shih-Tzu

Shih-Tzu

Voto degli utenti:

4.45 su 5 (71 voti)

Vedi anche:

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza non riconosciuta Enci
razza non riconosciuta enci
Categoria Enci:
Cani da compagnia
Descrizione: 
Questo piccolo ma forte cane ha un sottopelo lanoso, ricoperto da un manto lungo e setoso. Lo Shih-Tzu è un cane dallo sguardo fiero, ha il pelo sopra il naso che cresce verso l’alto, donandogli una buffa faccia “da crisantemo”. La testa è arrotondata con abbondante barba e baffi, il muso è corto e peloso. Lo stop è ben definito. Gli occhi sono grandi, rotondi e scuri. Gli orecchi cadenti sono ricoperti da pelo che si mescola con quello del corpo. I denti devono chiudersi in un morso a tenaglia. Il top-line è uniforme e il corpo è un po’ più lungo dell’altezza al garrese. La coda a pennacchio si arriccia sulla parte posteriore. Nonostante le sue piccole dimensioni è un cane robusto dal mantello abbondante e non teme le temperature rigide dell'inverno. Muso largo, squadrato, corto, piatto, senza rughe e ben fornito di pelo. Tartufo nero, Canna nasale lunga circa un pollice (cm. 2,54). Tartufo diritto o leggermente all'insù. Radice della canna nasale allineata con lo stop o appena sotto la palpebra inferiore. Narici ben aperte. Canna nasale spiovente e narici strette altamente indesiderabili. Pigmentazione del tartufo il più possibile unita. Collo ben proporzionato, arcuato in modo aggraziato, di lunghezza sufficiente per poter portare con fierezza la testa. Arti anteriori: Spalle ben arretrate. Arti corti e muscolosi con buona ossatura, il più possibile diritti, proporzionati al torace ampio e ben disceso. La lunghezza del tronco fra il garrese e l'attaccatura della coda è superiore all'altezza al garrese. Tronco robusto, torace largo e profondo, spalle solide, dorso orizzontale. Gli arti posteriori sono corti e muscolosi, con buona ossatura. Diritti visti da dietro. Cosce ben arrotondate e muscolose. Aspetto massiccio a causa della ricchezza di pelo. Piedi: Arrotondati, solidi e dotati di buoni cuscinetti plantari. Sembrano grossi a causa della ricchezza del pelo. Mantello: Lungo, folto, non riccio, con buon sottopelo. Ammessa una leggera ondulazione. Si raccomanda vivamente di legare il pelo sulla testa. Colore: Sono ammessi tutti i colori. Nei soggetti pluricolori, è molto desiderata una fiamma bianca sulla fronte e la punta bianca della coda. Peso e Taglia: Dai 4,5 agli 8,1 Kg; il peso ideale va dai 4,5 ai 7.3 Kg. L'altezza al garrese non deve superare i 26,7 cm. La tipicità e le caratteristiche della razza sono importantissime e non devono essere sacrificate alla sola taglia.
Nazionalità: 
Cina.
Origine: 
Discendente del Lhassa Apso; Anticamente questa razza veniva chiamata “piccolo leone” proprio dovuta al fatto della grande somiglianza con gli stessi. Venne apprezzata moltissimo dall’imperatori cinesi e proprio per questo motivo i primi esemplari che vennero esportati raggiunsero l'Inghilterra nel 1930 dove in seguito la razza venne selezionata.
Carattere: 
Intelligente, reattivo e vigile; ama molto giocare con i bambini, di temperamento socievole e indipendente. È molto gentile, estroverso e sempre raggiante. Si affeziona moltissimo alla propria famiglia e si dimostra da subito molto dolce. Verso gli estranei si dimostra molto sospettoso e guardingo. E’ abbastanza testardo e qualche volte può sembrare presuntuoso; molto coraggioso e un gran abbaiatore. Fin da piccolo abituarlo a socializzare sia con gli altri cani che con le altre persone per evitare che crescendo sia molto introverso e solitario.
Standard di Razza: 
CLASSIFICAZIONE F.C.I.:
Gruppo 9 Cani da compagnia Sezione 5 Cani del Tibet Senza prova di lavoro.

ASPETTO GENERALE:
Cane robusto, abbondantemente ricoperto di pelo, ma non esageratamente, con un caratteristico portamento spavaldo e un muso “a crisantemo.”
PROPORZIONI IMPORTANTI:
Più lungo fra garrese e radice della coda che alto al garrese

COMPORTAMENTO-CARATTERE:
Intelligente, attivo e sveglio. Amichevole e indipendente.

TESTA:
testa ampia, rotonda, larga fra gli occhi. Con pelo arruffato, buona barba e baffi, pelo che cresce verso l’alto sopra la canna nasale dando il tipico effetto “crisantemo”. Il pelo non deve disturbare la capacità visiva del cane.
REGIONE DEL CRANIO:
Stop definito
REGIONE DEL MUSO:
Tartufo nero ma fegato scuro nei cani fegato o a macchie fegato. Punta del tartufo sul prolungamento, o leggermente al di sotto della linea della rima palpebrale inferiore. Tartufo orizzontale o leggermente all’insù. Narici ampiamente aperte. Il tartufo con la punta rivolta all’ingiù è altamente indesiderabile, come pure le narici strette
Muso di grande ampiezza, squadrato, corto, senza pieghe, piatto e con molto pelo. La lunghezza è di 2,5 cm circa dalla punta del tartufo allo stop.. Pigmento del muso il più possibile ininterrotto.
Labbra livellate
Mascelle/Denti ampi, leggero prognatismo o tenaglia (chiusura a tenaglia, bordo contro bordo)
Occhi grandi, scuri, rotondi, ben distanziati ma non sporgenti. Espressione dolce. Nei cani fegato o a macchie fegato, è permesso un colore dell’occhio più chiaro. Non si deve vedere alcun bianco.
Orecchi grandi, con lunga cartilagine, portate cadenti. Inserite leggermente sotto la corona del cranio, tanto abbondantemente ricoperte di pelo che pare che questo si mescoli col pelo del collo.


COLLO:
ben proporzionato, graziosamente arcuato. Sufficientemente lungo per portare fieramente la testa

CORPO:
Dorso orizzontale. Rene compatto e robusto. Torace ampio e profondo e ben disceso

CODA:
abbondantemente piumata, è portata gaiamente sopra il dorso. Inserita alta. Allo stesso livello del cranio per dare un profilo ben bilanciato.

ARTI:
ANTERIORI .
Spalle ferme, ben arretrate.
Avambraccio: corti e muscolosi con buona ossatura: il più diritti possibile; in armonia con l’ampio torace ben disceso
Piedi anteriori: rotondi, fermi e ben ricoperti di pelo
POSTERIORI
Aspetto generale: corti e muscolosi con buona ossatura. Diritti se visti da dietro.
Cosce ben rotonde e muscolose
Piedi posteriori rotondi, fermi e con buoni cuscinetti; ben ricoperti di pelo

ANDATURA:
spavalda, fluida, con buon allungo degli anteriori e forte spinta dei posteriori che mostrano completamente i cuscinetti plantari.

MANTELLO:
PELO: pelo esterno lungo, fitto non arricciato, con moderato sottopelo, non lanoso..
Leggera ondulazione permessa. Il pelo non deve diminuire la capacità visiva del cane. La lunghezza del mantello non dovrebbe limitare il movimento.
COLORE: tutti i colori sono ammessi; la lista sulla fronte e la punta bianca della coda sono altamente desiderabili in tutti i cani pluricolori.

TAGLIA E PESO:
Altezza al garrese: non più di 27 cm; le cose più importanti sono il tipo e le caratteristiche di razza, che non devono in alcun modo essere sacrificate alla sola taglia.
Peso: 4,5 a 8 kg. Peso ideale 4,5 – 7,5 kg

DIFETTI:
qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto e la severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità e ai suoi effetti sulla salute e sul benessere del cane

DIFETTI ELIMINATORI:
Aggressivo o eccessivamente timido.
Qualsiasi cane che presenti in modo evidente anomalie d’ordine fisico o comportamentale sarà squalificato.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.
Utilizzazione: 
Cane da compagnia ed eccellente cane per gli show cinofili.
Alimentazione: 
E' un cane che tende ad ingrassare, dopo lo svezzamento necessita di 130/140 gr al giorno con un alimentazione bilanciata(carne,pane,pasta,verdure) o semplicemente della stessa quantità di crocchette (alimento bilanciato e completo). Necessita di praticare sport ed esercizio fisico giornalmente.
Note: 
Razza longeva. Tendono ad avere un respiro affannoso e russano. Alcuni esemplari che derivano da particolari linee di sangue sono predisposti ad avere problemi alle orecchie, agli occhi e all’apparato respiratorio. Un altro problema può essere ernia del disco causata dai piedini posteriori che sono corti e lunghi. I loro denti necessitano di accurate visite veterinarie in quanto tendono a cadere presto. Richiede una spazzolata quotidiana. Si deve mantenere pulito il contorno degli occhi e le orecchie. Infatti lo Shih-Tzu ha gli occhi particolarmente sensibili: esistono in commercio delle gocce speciali per problemi agli occhi. Questa razza va bene per chi soffre di allergia al pelo in quanto ne perde pochissimo se viene regolarmente spazzolato.
Creato il 2011-07-19 da Redazione Cani.com