twitter fb rss

Cane di razza: Tibetan Terrier

Descrizione: 

Ricorda molto il Bobtail, anche se di dimensioni notevolmente ridotte: è alto circa 30-40 cm.

Il suo corpo è robusto e possente; il suo cranio è abbastanza allungato e la testa viene quasi interamente coperta dal ricchissimo e lungo pelo; il muso è molto sporgente e termina con un tartufo, di norma scuro, molto evidente.
La dentatura è a tenaglia, con denti aguzzi; lo stop è evidente.
Gli occhi sono grandi e scuri, ma vengano nascosti dal foltissimo pelo presente su tutto il corpo.
Le orecchie pendono e sono dotate di frangia; la coda si arriccia sul dorso ed il pelo qui è molto abbondante.
Le zampe sono molto muscolose, solide, con una ossatura robusta e forte.
Il suo pelo è folto, bianco, soffice, dorato, grigio, nero; può essere bicolore o tricolore.
Il sottopelo è corto. Il portamento è molto altezzoso, fiero, sicuro.

CONDIVIDI

Tibetan Terrier cucciolo

Tibetan Terrier Cucciolo

Nazionalità: 

Tibet.

Origine: 

Razza antichissima da cui derivano molti altri cani di origine tibetana.
Nel passato è stato molto venerato per le sue grandi doti.
Era cresciuto dai monaci e veniva usato come cane da guardia.
Il suo carattere così mite e tranquillo è frutto della sua educazione da parte proprio di questi monaci.
Viene considerato un "cane portafortuna" e, nell'antichità, veniva regalato come augurio di buona sorte.
Proprio grazie a questa usanza si riconobbero, a partire dagli inizi del 1900, i primi esemplai anche in Europra.

Tibetan Terrier Adulto

Tibetan Terrier Adulto

Carattere: 

E' un cane vispo, veloce, reattivo agli stimoli, ma allo stesso tempo mite, coccolone e molto intelligente; non ama particolarmente la compagnia di chi non conosce. Questo cane é molto fedele, sopratutto verso chi lo coccola e lo accudisce.
Ama essere sempre al centro dell'attenzione. Ottimo cane da guardia: saprà essere sempre all'erta quando sente un rumore strano e vede persone pericolose.
Saprà difendere chi vuol bene sino a rischiare la sua stessa vita. Si presenta anche come un'ottima tata per i bambini.
Ama la sua eleganza e la vuole dimostrare a tutti.
Deve essere allevato ed educato in modo attento perchè si sente un gran seduttore, molto affascinante e vuole essere rispettato.
Cane che si adatta a vivere in ogni luogo. Ama stare all'aperto, giocare, divertirsi e mostrare a tutti le sue doti.

Standard di Razza: 

PROPORZIONI IMPORTANTI
La lunghezza dalla punta della spalla alla radice della coda è uguale all’altezza al garrese.

COMPORTAMENTO-CARATTERE
Vivace, di buon carattere.
Leale compagno dai modi accattivanti.
Estroverso, sveglio, intelligente e sportivo; mai violento o litigioso. Schivo verso gli estranei.
TESTA
Testa ricca di pelo lungo, che cade in avanti ma non sopra gli occhi, e che non deve alterare la facoltà di vedere.
La mascella inferiore porta un po’ di barba, ma senza esagerazione. Il tutto deve dare un’espressione risoluta.
REGIONE DEL CRANIO: cranio di media lunghezza, né ampio né grossolano; si restringe leggermente dall’orecchio all’occhio; non bombato né del tutto piatto fra gli orecchi.
Stop marcato davanti agli occhi, ma non esagerato.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero.
Muso forte. La lunghezza dall’occhio alla punta del tartufo è uguale alla distanza fra l’occhio e l’occipite.
Mascelle/Denti: mascella inferiore ben sviluppata.
Incisivi allineati in una leggera curva, regolarmente spaziati e inseriti perpendicolarmente alle mascelle. Chiusura a forbice o forbice rovesciata.
Guance: arco degli zigomi curvo, ma non troppo sviluppato tanto da presentare guance sporgenti.
Occhi grandi, rotondi, né sporgenti né infossati; ben distanziati; marrone scuro: rime palpebrali nere.
Orecchi pendenti, portati non troppo aderenti alla testa, a forma di V, non troppo larghi, inseriti piuttosto alti sul lato del cranio, con abbondanti frange.

COLLO
Forte, muscoloso, di media lunghezza, che permetta di portare la testa al di sopra del livello del dorso e che dia una aspetto generale di armonia.
Si inserisce bene nelle spalle ben posizionate.

CORPO
Ben muscoloso, compatto e potente. Rene corto, leggermente arcuato.
Groppa orizzontale. Torace buona cerchiatura di costole con discesa dello sterno fino al gomito.
Le costole si estendono bene all’indietro.

CODA
Di media lunghezza, inserita piuttosto alta e portata allegramente arrotolata sopra il dorso. Ricca di frange.
Nodo vicino alla punta spesso presente e permesso.

ARTI
ANTERIORI: abbondantemente ricchi di pelo.
Spalle ben inclinate e di buona lunghezza.
Braccio: buona lunghezza e inclinazione.
Avambraccio: arti diritti e paralleli.
Metacarpi leggermente inclinati.
Piedi anteriori: larghi, rotondi, riccamente forniti di pelo tra le dita e i cuscinetti.
Il cane poggia bene sui cuscinetti; le dita non sono arcuate.

POSTERIORI: riccamente forniti di pelo, ben muscolosi: ginocchia ben angolate e garretti discesi, dando così una linea superiore orizzontale e buona spinta.
Ginocchi ben angolati.
Garretti discesi.
Piedi posteriori: larghi, rotondi, riccamente forniti di pelo tra le dita e i cuscinetti.
Il cane poggia bene sui cuscinetti; le dita non sono arcuate.
Andatura: liscia; spinta che non denota alcuno sforzo con buon allungo.
Al passo e al trotto, i posteriori si muovono sulla stessa linea degli anteriori.

MANTELLO/PELO
Doppio mantello. Sottopelo fine e lanoso. Pelo di copertura abbondante, fine ma non serico né lanoso; lungo; diritto o ondulato ma non ricciuto.

COLORE
Bianco, dorato, crema, grigio o fumo, nero, pluricolore e tricolore; in pratica, tutti i colori, tranne il cioccolato o il fegato, sono permessi.

TAGLIA
Altezza al garrese delle femmine un po’ meno dei maschi che è tra i 36 - 41 cm.

DIFETTI
La severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionata alla sua: qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto gravità e ai suoi effetti sulla salute e sul benessere del cane. Aggressivo o eccessivamente timido.

DIFETTI ELIMINATORI
Qualsiasi cane che presenti in modo evidente anomalie d’ordine fisico o comportamentale sarà squalificato.


Tibetan Terrier

Tibetan Terrier

Utilizzazione: 

Dolce cane da compagnia, ma amche attento e vigile cane da guardia.

Alimentazione: 

Va alimentato in modo sano e corretto: non deve essere tropppo grasso, ma deve rimanere longilineo perchè si nuoce molto alla sua salute fisica, ma sopratutto al suo carattere, fiero e predatore.

Tibetan Terrier

Tibetan Terrier

Note: 

Non è ammessa la tinta cioccolato.
E' un cane particolarmente energico e vigoroso e resiste anche a climi molto freddi.
Va educato al meglio e con molta severità quando si tratta di pulirlo: deve capire quali sono le regole quando deve fare i suoi bisogni, altrimenti prende delle brutte abitudini.
Bisogna stare molto attenti quando lo si lava: l'acqua deve essere tiepida e al momento di asciugarlo bisogna stare accorti con il pelo: bisogna strigliarlo bene, essendo particolarmente folto, per evitare di formare grovigli e di fargli male.

Difetti più comuni: troppo grande o troppo piccolo; cane in sovrappeso; orecchie aguzze; occhi bianchi; arti storti; prsenza di un solo testicoli negli esemplari maschi; mascella deforme con totale o parziale assenza di denti; pelo di lunghezza limitata e tenuto male; andatura traballante; carattere pauroso; coda ritta senza pelo.

Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Le migliori foto di cani sul web

Bassotto Tedesco Nano Pelo Corto
Jack Russell Terrier
Bassotto Tedesco Nano Pelo Corto