Il rapporto fra cane e proprietario

Il rapporto fra cane e proprietario
23 Luglio 2011

Tutti noi o comunque la maggior parte, quando prendiamo un cane abbiamo il desiderio di portarlo sempre con noi ma spesso ci rendiamo conto che per svariati motivi è quasi impossibile perché non abbiamo la gestione giusta del cane, quindi fin dal primo giorno che adottiamo il nostro cucciolo dobbiamo incominciare a creare il giusto rapporto, naturalmente bisognerebbe rivolgersi ad un educatore cinofilo con esperienza e serietà che ci guidi in un percorso educativo, ancora di più abbiamo bisogno di un professionista se il cane lo adottiamo già grande e non sappiamo l'imprinting che ha avuto. Il rapporto di fiducia uomo/cane  è la cosa più importante prima di ogni altra cosa, un comando "seduto o terra" non serve a nulla se il legame ancora non c'è, quindi incominciamo ad instaurare una giusta gerarchia nei confronti del cucciolo come faceva la madre e come sarebbe in un branco in relazione al fatto che il cane è un animale di branco e venendo a vivere con noi è entrato a far parte di un branco misto (uomo/animale). Ci vuole pazienza, amore, rispetto e tanta costanza, ma ne parleremo nel prossimo articolo.

Sauro Carraesi.

consulente del benessere animale    www.lupocinofilia.it

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo