Leo aspetta per tre giorni il proprietario fuori dall'ospedale

Leo aspetta per tre giorni il proprietario fuori dall'ospedale
Autore:
Cani.com
10 Gennaio 2018

È la storia di un forte legame quella fra un meticcio di 10 anni, Leo, e il suo proprietario, proveniente da Tolmezzo in provincia di Udine: l’uomo è stato ricoverato in ospedale e il quattro zampe, con il musino triste, l’ho aspettato per giorni accovacciato davanti all’ingresso del nosocomio. L’ennesima testimonianza di quanto grande possa essere l’amicizia che si può instaurare con un animale. Son bastate alcune foto pubblicate sui social, perché - si legge in un articolo pubblicato repubblica.it - il cagnetto conquistasse il cuore degli internauti e conquistasse il titolo di “Hachicko di Tolmezzo”.

Leo aspetta per tre giorni il proprietario fuori dall'ospedale

Eppure, inizialmente, la storia di Leo ha destato un po’ di preoccupazione. Creduto da tutti un randagio, dopo aver visto le sue fotografie in rete, in molti si sono attivati per aiutarlo: alcuni gli hanno portato da mangiare, altri si sono recati in canile per trovargli uno stallo. Si è mobilitato pure l’ex datore di lavoro del padrone. E questo fino a quando una donna, commento dopo commento su Facebook, non l’ha riconosciuto e ha spiegato agli altri il malinteso. Poi, una volta che il suo proprietario è stato dismesso dall’ospedale, il quattro zampe è ritornato assieme a lui a casa. 

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo