Salvati dalla guerra, un cane e tre gatti vengono adottati da militari italiani

Salvati dalla guerra, un cane e tre gatti vengono adottati da militari italiani
Autore:
Cani.com
30 Aprile 2018

Per mesi e mesi, quando si trovavano in missione, si sono presi di cura di loro. Adesso hanno deciso di adottarli. Ed è così che una cagnolina e tre gatti, Arena, Cleopatra Reddy e Pers, salvati dalla guerra e dalle bombe in Afghanistan, dopo un viaggio lungo 4 mila chilometri si trovano adesso in Italia, affidati a quegli stessi militari che a Kabul si sono occupati di loro. Questo è stato possibile anche grazie all’impegno dell’Ente Nazionale Protezione Animali (Enpa) e della Nowzad, un’associazione agloamericana - si legge su Il Sole 24 Ore - che in Afghanistan fornisce sostegno agli animali randagi e si occupa del rimpatrio di quelli adottati dai militari.

Salvati dalla guerra, un cane e tre gatti vengono adottati da militari italiani

Qualche complicazione, ma alla fine tutto si è risolto per il meglio e i quattro animali si sono potuti ricongiungere con i loro salvatori. Era stato proprio uno dei militari, lo scorso agosto, ad avanzare una richiesta di aiuto alla presidente dell’Enpa, Carla Rocchi, che a sua volta aveva aperto il canale di collaborazione con Nowzad. In un tweet sui social, anche l’ex ministro degli Affari esteri, Franco Frattini, si è congratulato per l’iniziativa: “Onore sempre più grande ai nostri militari er questo gesto”.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo