In Veneto cure gratis per i quattro zampe di anziani e indigenti

In Veneto cure gratis per i quattro zampe di anziani e indigenti
Autore:
Cani.com
22 Novembre 2018

Prima visita e vaccinazioni gratuite a cani e gatti di persone anziane e indigenti. È quanto verrà assicurato, entro il 2019, dalla Regione Veneto, dopo che il presidente Luca Zaia ha sottoscritto la prima intesa in questo senso con l’azienda sanitaria Usl 2 relativamente, per il momento, al solo distretto di Pieve di Soligo, in provincia di Treviso. Un modo per garantire “un’adeguata ‘Pet Therapy’ agli anziani – spiega il governatore veneto, così come riporta corrieredelveneto.corriere.it - cui questi animali appartengono”. Per cui, fare in modo che questi quattro zampe stiano in buona salute risulta essere un buon investimento per la collettività.

In Veneto cure gratis per i quattro zampe di anziani e indigenti

In particolar modo, in base all’iniziativa posta in atto dalla Regione Veneto, agli animali d’affezione delle persone di cui sarà stato preventivamente accertato lo stato di indigenza verranno erogate diverse prestazioni, in una struttura privata convenzionata, tra cui la microchippatura, la sterilizzazione e atri interventi chirurgici ritenuti necessari per la buona salute del quattro zampe. Tale progetto durerà tre anni, ma, grazie ad una serie di accordi tra le Aziende sanitarie ed associazioni locali, dalla metà dell’anno prossimo tale servizio sarà attivato in altri distretti sanitari veneti.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo