rss fb twitter

veterinaria

La filariosi inizialmente non presenta sintomi. Dopo può comparire astenia, difficoltà respiratoria, poco appetito e, in casi più gravi, anche insufficienza cardiaca, edema...

Concetto fondamentale è l’importanza di rafforzare le difese immunitarie nel paziente oncologico. C'è sempre più la consapevolezza dell’insufficienza di un approccio basato...

Per impedire al corpo di ammalarsi è fondamentale mantenere bassa l’infiammazione di tutti gli organi e tessuti. Per ridurre l’infiammazione occorre abbassare drasticamente la...

Nella mia esperienza professionale mi è capitato di riscontrare varie congiuntiviti croniche che erano collegate a infiammazioni gastrointestinali. Spesso la riacutizzazione di...

Molto spesso alcune neoplasie riconoscono una causa da infezione fungina. In alcuni cibi industriali può esserci, infatti, il superamento della soglia di aflatossine ...

Un sabato sera sono stato chiamato d’urgenza in ambulatorio. Mais è un simpatico meticcio di circa 10 anni che ha iniziato improvvisamente a perdere copiosamente sangue dal naso....
Si tratta di una malattia genetica che determina una deformazione dell'articolazione dell'anca. Questa è formata dalla testa dell'osso del femore e dalla cavità acetabolare...
L'anestesia generale in medicina veterinaria, a differenza di quanto accade in medicina umana, è praticata non solo per permettere l'esecuzione di interventi chirurgici, ma...
Un tempo era definito eczema umido. Si tratta di una lesione batterica, di solito molto superficiale, la cui origine è legata a un autotraumatismo da parte del cane stesso...
Sempre più i nostri amici a quattro zampe sono affetti da linfomi. In campo umano, da anni ormai, si pensa a una correlazione tra celiachia (intolleranza al glutine) e...