ALLEVAMENTO AMATORIALE SEGUGI ITALIANI PELO RASO

amatoriale

VOTO DEGLI UTENTI

INDIRIZZO

VIA BATTINEBBIA, 2
60038 - SAN PAOLO DI JESI, (AN) 43° 27' 19.2996" N, 13° 9' 45.4932" E

CONTATTI

Telefono: 0731779183 3486128140

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Allevo a scopo amatoriale segugi italiani a pelo raso nero focati selezionati, addestrati ed impiegati esclusivamente per la caccia alla lepre.Genealogie importanti e ottimi risultati in prove di lavoro.

ALLEVAMENTO AMATORIALE SEGUGI ITALIANI PELO RASO ALLEVA

NEWS ALLEVAMENTO

News allevamento ALLEVAMENTO AMATORIALE SEGUGI ITALIANI PELO RASO
01 Febbraio 2011
Come tutti gli allevatori ben sanno, allevare è prima di tutto una grandissima passione, una spinta a creare sempre il meglio e quello che non c'è, a creare il bello e il bravo, il metodo e l'iniziativa nel giusto equilibrio; è solo questo che ti fa affrontare e superare tante fatiche ed ostacoli, impegnando tempo e risorse e proprio per questo è una passione che mette a dura prova chi ce l'ha, perchè la natura è avara e come diceva Paolo Ciceri per allevare bisogna fare tre cose: selezionare, selezionare e selezionare. Amo cacciare con una muta di sei cani e per fare questo ho bisogno di soggetti completi nelle varie fasi di lavoro ma al tempo stesso ognuno con attitudini e caratteristiche speciallistiche per un ruolo o per l'altro, come in una squadra di calcio. Tutti i soggetti quindi che compongono la muta devono avere di base grande equilibrio psichico, metodo, tenacia e ottimo olfatto. Negli accoppiamenti infatti cerco di selezionare proprio queste caratteristiche per ridurre al minimo i rischi di riprodurre soggetti diversi da quelli desiderati e nonostante tutto non sempre si riesce a "clonare" le qualità volute. Una volta avviati i cani sono come gli atleti, hanno bisogno di allenamento continuo per tirare fuori tutte le potenzialità di cui sono dotati, per capire che l'unico selvatico da cacciare è la lepre e per mantenere buona forma fisica ed un alto livello di resistenza. Personalmente alleno mediamente due-tre volte alla settimana, su svariati tipi di terreno, in qualsiasi condizione climatica nei limiti del possibile e a qualsiasi ora per abituare i cani a quante più difficoltà possibili. Producendo un paio di cucciolate all'anno parte del tempo lo impiego anche per seguire i cuccioli o i cuccioloni, salvo in alcuni casi in cui mi appoggio a qualche amico che mi da una mano nella prima fase di avviamento del cucciolo.

Visualizza tutte le news dell'allevamento