Lakeland Terrier

Descrizione



Il Lakeland Terrier è una razza che viene dalla Gran Bretagna, esattamente, come suggerisce il nome, dalla cosiddetta regione dei laghi, territorio circostritto fra Yorkshire, Westmoreland e Cumberland. La razza è riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 3, quello dei Terriers, per l’appunto.

Il Lakeland Terrier è in possesso di una buona struttura ben supportata da muscolatura e ossatura. Le colorazioni ammesse per il suo pelo sono molte: nero e tan, blu e tan, rosso, grano, rosso brizzolato, fegato, blu o nero; permesse ma non gradite piccole tracce bianche su piedi e torace.

Ha un carattere più tranquillo rispetto a quello del Fox Terrier ma ha comunque bisogno di vivere con persone che siano attive e non pigre, non è quindi adatto a vivere con persone anziane.

Il Lakeland Terrier è stato selezionato per poter percorrere molti chilometri al giorno, quindi, se impiegato in ambiete domestico, ha bisogno di poter fare lunghe passeggiate.

CONDIVIDI



Lakeland Terrier cucciolo



Lakeland Terrier Cucciolo

Nazionalità



Gran Bretagna.

Origine



Nasce molti secoli fa, ottenuto dall'incrocio tra il Bedlington, poichè si ritrovano le sue caratteristiche del manto in molti esemplari, e il Terrier inglese a pelo ruvido. Prende il nome dalla regione in cui nasce.
Nei tempi antichi era chiamato "cane delle colline".
Il riconoscimento avvenne nel 1921. 

Lakeland Terrier Adulto



Lakeland Terrier Adulto

Carattere



E' un cane buono, vivace, intrepido, coccolone, simpatico, sensibile, testardo.
La caratteristica fondamentale è la vivacità che lo porta a stare sempre in movimento e a non stancarsi mai.
Molto attento: infatti avverte il padrone della presenza di soggetti estranei e pericolosi, che devono stare molto attenti, perchè, pur essendo piccolino, ha dei dentini molto aguzzi, che possono fare male.
Ama il suo padrone, a cui è riconoscente per le attenzioni e ama molto stare in sua compagnia.
Molto facile addestrarlo perchè è pronto nell'eseguire gli ordini in qualsiasi momento e infatti ubbidisce subito.
Una caratteristica particolare è il fatto che sta in punta di piedi sempre. Ha un visetto molto allegro e furbo.

Standard di Razza



ASPETTO GENERALE
Vivace, lavoratore, ben equilibrato e compatto.

COMPORTAMENTO E CARATTERE
Gaio, di temperamento coraggioso, espressione acuta, veloce in azione, sempre sull’aspettativa. Ardito, amichevole e sicuro di sé.

TESTA
Ben bilanciata. La lunghezza della testa dallo stop alla punta del tartufo non supera quella dall’occipite allo stop.
REGIONE DEL CRANIO: cranio piatto e ben scolpito.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero, eccetto nei cani a mantello color fegato nei quali il tartufo può essere fegato.
Muso largo ma non troppo lungo.
Mascelle/Denti: mascelle potenti. Denti regolari con perfetta, regolare chiusura a forbice, cioè i denti superiori che strettamente si sovrappongono agli inferiori e sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle.
Occhi scuri o nocciola. Gli occhi a mandorla sono indesiderabili. Orecchi moderatamente piccoli, a forma di V e dal portamento vigile.
Inseriti non troppo alti né troppo bassi sulla testa.

COLLO
Flessuoso, leggermente arcuato, senza giogaia.

CORPO
Dorso forte, moderatamente corto. Rene ben compatto.
Torace ragionevolmente stretto.

CODA
Prima, di solito era tagliata. Tagliata: bene inserita, portata gaiamente ma non sul dorso o arrotolata.
Non tagliata: ben inserita, portata gaiamente ma non sul dorso o arrotolata.
In generale equilibrio col resto del corpo.

ARTI
ANTERIORI: diritti, con forte ossatura. Spalle ben oblique.

POSTERIORI: forti e muscolosi. Cosce lunghe e potenti. Ginocchio ben angolato. Garretti discesi. Metatarso diritto.
Piedi piccoli, compatti, rotondi e con buoni cuscinetti.
Andatura: anteriori e posteriori avanzano diritti e paralleli. I gomiti si muovono perpendicolari al corpo, liberamente, e le ginocchia non sono deviate in dentro né in fuori. Buona spinta che viene da arti posteriori ben flessibili.

MANTELLO/PELO
Denso, duro e impermeabile con buon sottopelo.

COLORE
Black and tan, blue and tan, rosso, color grano, rosso brizzolato, fegato, blu o nero. Sono permesse, ma non desiderate, piccole macchie bianche sui piedi e sul torace.
Il colore mogano o il tan intenso non sono tipici.

TAGLIA 
Altezza non eccedente i 37 cm alla spalla.
Peso Maschi 7,7 kg; Femmine 6,8 kg.

DIFETTI
Qualsiasi deviazione dai punti di cui sopra dovrebbe essere considerata difetto, e la severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionala alla sua gravità, e ai suoi effetti sulla salute e sul benessere del cane. Ogni cane che presenti chiaramente anomalie fisiche o comportamentali, sarà squalificato.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Lakeland Terrier



Lakeland Terrier

Utilizzazione



Cacciatore di lontre, di volpi e di tassi; oggi è ricercato come cane da compagnia e da passeggio, perchè fa la sua bella figura.

Alimentazione



Ha bisogna di un regime alimentare equilibrato: in modo completo ad ogni pasto senza farlo ingrassare, dato che una delle sue particolarità è il fatto di essere longilineo il sovrappeso potrebbe nuocere la sua salute fisica.

Lakeland Terrier



Lakeland Terrier

Note



Cane che ha una salute di ferro, ma non sopporta le temperature troppe basse: è quindi consigliabile tenerlo in casa in inverno a dormire o altrimenti dargli una buona cuccia, dove possa ripararsi.
Necessita di stripping se deve mostrarsi in pubblico.


Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Cuccioli in vendita

Le migliori foto di cani sul web

Chihuahua Pelo Lungo
Chihuahua Pelo Lungo
Chihuahua Pelo Lungo