Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog)

Descrizione




Eccellente in agility - questo cane da pastore che proviene dalla Scozia è famoso per l’intenso attaccamento ai padroni.
Sotto il suo aspetto elegante ed il suo splendido mantello si nasconde un vero cane da pastore, di formato ridotto, che se non lavora con le greggi può eccellere in differenti discipline sportive, in particolare l’agility, in cui la sua vivacità e la sua personalità fanno meraviglie.
Bellezza ed armonia - lo Sheltie è un piccolo cane da lavoro a pelo lungo, di grande bellezza, in nessun modo inelegante o grossolano.
Armonia delle forme, in modo tale che non sembri mai sproporzionato nel suo insieme.
Il pelo, con la criniera e la frangiatura molto abbondante, la testa ben scolpita, la dolcezza dell’espressione concorrono alla presentazione dello Shetland ideale. 

L'espressione caratteristica è il risultato del perfetto equilibrio e dell’armonia del cranio e della canna nasale, della forma, del colore e della posizione degli occhi, della posizione e del portamento corretto delle orecchie. 

CONDIVIDI



Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog) cucciolo



Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog) Cucciolo

Nazionalità



Gran Bretagna.

Origine



Trae origine probabilmente dal Collie, trasportato alle isole Shetland, incrociato con lo Yakkin (piccolo cane islandese di provenienza).
La razza è stata riconosciuta nel 1909. Molto diffusa in Gran Bretagna e anche nel resto dell'Europa.

I Border Collie sono stati importati nell’ isola scozzese di Shetland e incrociati con lo Yakkin Islandese, un cane ormai estinto.

Nel 1700, gli esemplari di Shetland Sheepdog erano già completamente sviluppati.
Sono stati tradizionalmente impiegati per radunare e proteggere le greggi di pecore delle isole Shetland.

Oggi lo “Sheltie”, come viene soprannominato in Scozia, è uno dei cani da compagnia più popolari al mondo ed eccelle per intelligenza ed obbedienza.

 

Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog) Adulto



Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog) Adulto

Carattere



E' un cane dal temperamento vivace e allegro, diffidente con gli estranei e coccolone in famiglia, soprattutto coi più piccoli; dotato anche a volte di un po' di testardaggine. Sempre molto attivo.
E' una razza che si dimostra molto sveglia.
È dolce con le persone che considera amiche. Basta essere pochi minuti a contatto diretto con un soggetto di questa razza per capire che è molto intelligente.
Si presenta molto solido e estremamente attivo.
Temperamento affettuoso, recettivo verso il padrone.
È un cane molto riservato nei confronti degli estranei, ma non dà mai segni di timidezza.
Se abituato sa essere anche un discreto guardiano.

Standard di Razza



ASPETTO GENERALE
Piccolo cane da lavoro dal lungo pelo di grande bellezza, privo di goffaggine o grossolanità, dai movimenti agili e aggraziati.
Il profilo è simmetrico, così che nessuna parte è sproporzionata al resto. Mantello abbondante, criniera e collare, forma della testa e dolcezza dell’espressione, si associano per presentare il tipo ideale.

COMPORTAMENTO- CARATTERE
Sveglio, gentile, intelligente, forte e attivo. Affezionato e aperto col suo padrone, riservato con gli estranei, mai nervoso.

TESTA
Testa raffinata ed elegante senza esagerazione; se vista dall’alto o di lato è un lungo cuneo tronco, che si restringe dall’orecchio al tartufo. Ampiezza e altezza del cranio in proporzione alla lunghezza del cranio e muso. Il tutto va considerato tenendo conto della mole del cane.
REGIONE DEL CRANIO: cranio piatto, moderatamente ampio fra gli orecchi, senza che l’occipite sia sporgente.
Cranio e muso di uguale lunghezza; il punto di divisione è la linea che unisce gli angoli interni degli occhi.
La linea del cranio è parallela alla linea del muso. Stop leggero ma definito.
REGIONE DEL MUSO: l’espressione caratteristica è ottenuta dal perfetto equilibrio e combinazione di cranio e muso, forma, colore e posizione degli occhi, corretta posizione e portamento degli orecchi.
Tartufo nero.
Labbra: tese con bordi neri.
Mascelle/denti: mascelle regolari, pulite, forti, con una mascella inferiore ben sviluppata. Denti sani, con una perfetta, regolare e completa chiusura a forbice, cioè con i denti superiori che si sovrappongono a stretto contatto ai denti inferiori e sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle. Una dentatura di 42 denti correttamente impiantati è altamente desiderabile.
Guance: piatte, che si fondono gentilmente nel muso ben arrotondato.
Occhi: di media misura, posizionati obliquamente, a forma di mandorla con bordi neri. Color marrone scuro, ad eccezione dei Blu Merle, dove uno o tutti e due possono essere blu o chiazzati di blu.
Orecchi: piccoli, moderatamente larghi alla base, posizionati abbastanza ravvicinati sulla sommità del capo. A riposo, gettati all’indietro; in attenzione portati in avanti e semi-eretti con le punte che cadono verso l’avanti.

COLLO
Muscoloso, ben arcuato, di sufficiente lunghezza per portare fieramente la testa.

CORPO
Leggermente più lungo, dalla punta della spalla alla fine della groppa, dell’altezza al garrese. Dorso orizzontale, con curva elegante sui reni.
Groppa scende gradualmente verso il posteriore.
Torace alto, che arriva alla punta del gomito.
Costole ben cerchiate, che si restringono nella metà inferiore per permettere libero movimento delle braccia e spalle.

CODA
Inserita bassa; va diminuendo gradatamente e l’ultima vertebra dovrebbe arrivare almeno al garretto; con pelo abbondante e leggera curva verso l’alto.
Può essere leggermente rialzata in movimento, ma mai sopra il livello del dorso. Mai deviata.

ARTI
ANTERIORI: diritti se visti dal davanti, muscolosi e di netto profilo con ossatura forte ma non pesante.
Spalle molto ben adagiate all’indietro.
Al garrese sono separate solo dalle vertebre, ma le scapole scendono obliquamente verso l’esterno per facilitare la cerchiatura desiderata delle costole.
Spalla ben angolata.
Braccio circa della stessa lunghezza della scapola.
Gomito equidistante dal suolo e dal garrese.
Metacarpi forti e flessibili.

POSTERIORI: coscia ampia e muscolosa, con giuste angolazioni coxo-femorali.
Ginocchio ha un angolo distinto.
Garretto netto, spigoloso, ben disceso con forte ossatura.
Diritto se visto da dietro.
Piedi ovali, suole ben imbottite, dita arcuate e serrate.
Andatura agile, piana ed elegante con spinta del posteriore, e che copra il più possibile terreno con il minimo sforzo.
Altamente indesiderabili l’ambio, l’incrocio, il rullio, il passo forzato, rigido, e il movimento su e giù degli arti.

MANTELLO/PELO
Doppio; mantello esterno di pelo lungo, di tessitura ruvida e diritto. Sottopelo soffice, corto e fitto. Criniera e collare molto abbondante, arti anteriori ben frangiati. Posteriori al di sopra del garretto ricoperti abbondantemente di pelo, sotto i garretti con pelo piuttosto corto. Sul muso, corto. Il pelo dovrebbe adattarsi al corpo e non dominare o sviare il profilo del cane. Soggetti a pelo corto altamente indesiderabili.

COLORE 
Sabbia : chiaro o sfumato, ogni colore dall’oro pallido al mogano intenso, nelle sue sfumature. Tono carico. I colori lupo, e grigio sono indesiderabili • Tricolore. Si preferisce il nero intenso sul corpo, con focature di colore vivo • Blue Merle: chiaro blu argento, macchiato e marmorizzato con nero. Preferite vivaci focature, ma la loro mancanza non va penalizzata. Pesanti macchie nere, ardesia o riflessi ruggine sia nel mantello esterno che nel sottopelo sono altamente indesiderabili; l’effetto generale deve essere blu. • Nero e Bianco e Nero e Tan: sono pure colori riconosciuti.
Macchie bianche possono apparire (tranne che nel Nero e Tan) in striscia sulla testa, collare e petto, pettorale, arti e punta della coda.
Auspicabili tutte o alcune delle macchie bianche (tranne che nei nero-focati), ma l’assenza di queste macchie non va penalizzata.
Pezzature di bianco sul corpo sono altamente indesiderabili.

TAGLIA
Altezza ideale al garrese Maschi 37 cm e Femmine 36 cm più di 2,5 cm al di sopra o al disotto di queste altezze, altamente indesiderabili.

DIFETTI
Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto e la severità con cui va penalizzata deve essere proporzionata alla sua gravità e alle conseguenze sulla salute e il benessere del cane. Qualsiasi cane che presenti, in modo evidente, delle anomalie d’ordine fisico o comportamentale, sarà squalificato.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog)



Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog)

Utilizzazione



Capace di impartire ordini anche ai bovini, è un ottimo cane pastore.
Grazie alla sua allegria e vivacità è riconosciuto anche come un buon cane da compagnia.
Se ben addestrato può essere adatto anche come cane da guardia.

Alimentazione



La dieta di un cane energico come lo Shetland Sheepdog deve garantire in primis proteine da carne di maiale, agnello e pesce; tollerati anche orzo, carote e cavolo; si sconsigliano invece carne di manzo, soia, mais giallo e barbabietole.

Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog)



Pastore delle Shetland (Shetland Sheepdog)

Note



Questa razza è riconosciuta da numerose associazioni ed enti: FCI, CKC, AKC, UKC, KCGB, ANKC, NKC, NZKC, CCR, APRI.
Lo Shetland Sheepdog è tendenzialmente soggetto a malformazioni ereditarie, tra cui malattie degli occhi, ipotiroidismo e lo spostamento della rotula; l’aspettativa di vita media è di circa 12-15 anni

Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Cuccioli in vendita

Le migliori foto di cani sul web

Labrador Retriever
Labrador Retriever
Labrador Retriever