Pastore Tedesco Bianco

Descrizione



Il Pastore Tedesco Bianco è quasi esclusivamente uguale al Pastore Tedesco eccetto che per il colore. Viene catalogato come un lupoide. Di taglia medio-grande; l'altezza del maschio è compresa fra i 60 e i 65 cm, quella dalla femmina varia dai 55 ai 60 cm. Il peso è di circa 25-40kg, le cagne pesano al massimo 35 kg.

Questo è un cane muscoloso e vigoroso. La linea del tronco è più lunga della sua altezza al garrese. Questo è ben pronunciato.
Il dorso del Pastore Tedesco Bianco è orrizontale e solido. La groppa è lunga e tende ad inclinarsi verso la coda.
La sua testa è cuneiforme, possiede un muso allungato e stretto; la sua dentatura è robusta e completa. Lo stop è solo accennato.
Le labbra sono piccole e serrate e possiedono il contorno di colore nero.
Il tartufo è di media grandezza, solitamente di colore nero ma sono accettati anche altre gradazioni.
Le sue orecchie sono attaccate alte e stanno sempre in posizione eretta, sono di media lunghezza e di forma rettangolare, leggermente arrotolate all'estremità.
Gli occhi di colore marrone (di varie gradazioni), non sono molto grandi, la loro forma è a mandorla e sono posizionati obliqui.
Gli arti sono muscolosi. Il garretto ha un'ossatura molto forte.
I piedi posteriori sono più lunghi di quelli anteriori.
La coda del Pastore Tedesco Bianco è portata a sciabola, grossa all'attaccatura, si assotiglia all'estremità, è attaccata bassa e a riposo è portata dritta, leggermente più alta quando è in movimento. La pelle è senza pieghe.
Possiede un folto pelo che è maggiormente lungo sul corpo e sulla coda e più corto sulla testa e le orecchie. Non possiede un sottopelo.
Il suo colore è sempre bianco.
La sua andatura solitamente è al trotto. La sua camminata è sciolta e sostenuta.
Il prezzo del Pastore Tedesco Bianco varia tra i 1200€ e i 1800€.

CONDIVIDI



Pastore Tedesco Bianco cucciolo



Pastore Tedesco Bianco Cucciolo

Nazionalità



Svizzera

Origine



Questo cane é il discendente diretto del Pastore Tedesco. Il colore bianco non è dovuto ad un incrocio con altre razze, ma semplicemente da un gene che gli da questo colore.

Attorno all '800, alla Corte Reale D'Asburgo erano allevati i primi Pastori Tedeschi bianchi.
Grazie a questa famiglia, che possedeva una certa notorietà nella società, questa razza divenne molto famosa sia in Europa che in America.
Quando il regime nazista ebbe il comando della società di razza del Pastore Tedesco, il colore bianco fu considerato un difetto, poichè si pensava che il cane avesse il pelo sbiadito.
La selezione di questa razza continuò in America e attorno al 1970, alcuni allevatori svizzeri importano il cane dalla America, iniziando, nuovamente, la sua diffusione in Europa.

Pastore Tedesco Bianco Adulto



Pastore Tedesco Bianco Adulto

Carattere



Si può dire che sia un cane amichevole e fedele nei confronti del suo padrone.
Molto protettivo con la sua famiglia e non è mai aggressivo, nè con loro nè con gli estranei.
La sua intelligenza permette al padrone di addestrarlo facilmente. Molto sensibile e ubbidisce quasi sempre, è importante fargli capire chi comanda.
Ha bisogno di socializzare sia con gli altri animali che con le persone.
Va d'accordo anche con i gatti. é un cane che ha bisogno di continuo movimento, se ha questa possibilità può essere tenuto anche in appartamento.
Amano fare lunghe passeggiate giornaliere. Vivono circa 12 anni.

Standard di Razza



ASPETTO GENERALE
Cane da pastore bianco, robusto, ben muscolato, di media taglia, dagli orecchi eretti e dal mantello doppio di lunghezza media o lunga. Proporzioni generali del tronco allungate; ossatura di media sostanza, profilo elegante ed armonioso.

PROPORZIONI IMPORTANTI 
Inscrivibile in un rettangolo leggermente allungato, il rapporto fra la lunghezza del tronco (misurata dalla punta della spalla alla punta della natica) e l’altezza al garrese è di 12 : 10 • La lunghezza del muso è leggermente superiore a quella del cranio.

COMPORTAMENTO-CARATTERE
Carattere vivace ed equilibrato, attivo nel comportamento, attento e facilmente addestrabile. Approccio amichevole e discreto. Si distingue per socievolezza e attaccamento al suo conduttore. Mai pauroso o aggressivo senza motivazione. Cane da lavoro e da sport gioioso che apprende con facilità, impiegabile in molteplici discipline. La sua grande socievolezza gli permette una spiccata capacità di adattamento e inserimento in ogni tipo di evento e situazione.

TESTA 
Potente, asciutta, finemente cesellata e ben proporzionata al corpo. Di forma conica sia vista dall'alto che di profilo. Assi cranio-facciali paralleli.
REGIONE del CRANIO: cranio leggermente arrotondato; sutura metopica appena accennata. Stop: poco marcato, ma definito.
REGIONE del MUSO: tartufo di media grandezza; gradita la pigmentazione nera. Tollerata una pigmentazione più leggera e il naso da neve.
Muso: forte, leggermente più lungo del cranio; la canna nasale e la linea inferiore del muso sono diritti e leggermente convergenti verso il tartufo.
Labbra: asciutte e ben aderenti, più nere possibili.
Mascelle/Denti: dentatura forte e completa con chiusura a forbice. I denti devono essere impiantati perpendicolarmente alle mascelle.
Occhi: di media grandezza, a forma di mandorla, in posizione leggermente obliqua; il colore va dal marrone al marrone scuro; palpebre ben aderenti, gradita la rima palpebrale nera.
Orecchie: erette, posizionate alte, parallele tra loro, con padiglioni rivolti in avanti, la forma è quella di un triangolo allungato con la punta leggermente arrotondata.

COLLO
Di media lunghezza e ben muscolato, si inserisce armoniosamente al tronco; assenza di giogaia; il profilo superiore del collo, elegantemente arcuato, congiunge in linea continua la testa, portata abbastanza alta, al garrese.

CORPO: linea superiore forte, muscolosa, di media lunghezza. Garrese: rilevato.
Dorso: orizzontale, solido.
Lombi: fortemente muscolati.
Groppa: lunga e di media larghezza; leggermente inclinata dalle ali iliache all'inserzione della coda.
Torace: non troppo largo, ben disceso fino al gomito, misura in altezza circa la metà dell’altezza al garrese.
Cassa toracica ovale, di buona profondità, con petto ben evidente.
Linea inferiore e ventre: fianchi snelli e tonici; linea inferiore leggermente retratta.

CODA 
A forma di sciabola, ben provvista di pelo su tutta la sua circonferenza, va assottigliandosi verso la punta; attaccata piuttosto bassa, raggiunge almeno il garretto; pendente a riposo o con una leggera curvatura a sciabola nel suo ultimo terzo; in azione è portata più alta, ma mai al di sopra della linea dorsale.

ARTI
ANTERIORI: forti, asciutti e robusti, di media ossatura. Diritti, visti dal davanti, e appena distanziati tra loro; ben angolati visti di profilo.
Scapola lunga e ben obliqua di corretta angolazione; muscolatura potente in tutta la regione della spalla.
Braccio: di buona lunghezza, molto muscoloso. Gomiti: ben aderenti al corpo.
Avambraccio: lungo, diritto e asciutto.
Metacarpo: solido e appena flesso.
Piede: ovale, dita serrate e ben arcuate; cuscinetti plantari neri e robusti; gradite le unghie scure.

POSTERIORI: forti, asciutti e robusti, di media ossatura. Visti da dietro diritti e paralleli, non troppo distanziati; ben angolati visti lateralmente.
Coscia: di media lunghezza con forte muscolatura. Grassella (Ginocchio): articolazione ben angolata.
Gamba: di media lunghezza, obliqua, con ossatura forte e buona muscolatura.
Garretto: solido, ben angolato.
Metatarso: di media lunghezza, diritto, asciutto e robusto.
Piede: ovale, il piede posteriore un po’ più allungato di quello anteriore; dita serrate e ben arcuate; cuscinetti plantari neri e robusti; gradite le unghie scure.
Andatura: azione dinamica e costante, grande ampiezza di falcata dell'anteriore e potente spinta posteriore; trotto sciolto coprente terreno.

PELLE
Esente da pieghe, pigmentazione scura.

MANTELLO/PELO
Pelo semi-lungo: doppio pelo fitto e aderente; sottopelo abbondante con pelo di copertura liscio e piuttosto ruvido al tatto; il muso, le orecchie e le facce anteriori degli arti sono ricoperti da pelo più corto; sul collo e sulla faccia posteriore degli arti il pelo è leggermente più lungo. Ammessa una lieve ondulazione. Pelo lungo: doppio pelo fitto e aderente; sottopelo abbondante con pelo di copertura liscio e piuttosto ruvido al tatto; il muso, le orecchie e le facce anteriori degli arti sono ricoperti da pelo più corto; il pelo lungo forma criniera al collo e “culottes” sulla parte posteriore delle natiche, coda ben fornita di pelo. La lunghezza del mantello non dovrà mai essere esagerata. Ammessa una lieve ondulazione. Colore: Bianco.

TAGLIA 
Altezza al garrese: Maschi: 58 – 66 cm e Femmine: 53 - 61 cm.
Peso: Maschi: circa 30 – 40 kg e Femmine: circa 25 - 35 kg.
Soggetti tipici leggermente sotto o sopra la taglia prevista non devono essere squalificati.

DIFETTI
Qualsiasi deviazione dai punti sopraindicati deve essere considerata come difetto e la severità con cui va penalizzato deve essere in proporzione alla sua gravità ed ai suoi effetti sulla salute e sul benessere del cane e alla sua capacità di svolgere il suo tradizionale lavoro. • Sfumature di colore isabella (giallo chiaro o fulvo pallido) sulla punta delle orecchie, sul dorso e sulla parte superiore della coda. • Depigmentazione parziale a chiazze sul tartufo, sulle labbra e/o sulle rime palpebrali. • Speroni. Eccetto nei paesi dove la loro asportazione è vietata dalla legge.

DIFETTI GRAVI
Aspetto pesante, costruzione troppo corta (nel quadrato). • Assenza di dimorfismo sessuale. • Mancanza di più di due PM1; gli M3 non sono presi in considerazione. • Orecchio pendente, orecchio semi-eretto, orecchio semi-pendente. • Linea dorsale eccessivamente inclinata. • Coda arrotolata, deviata, ad uncino, portata sul dorso. • Pelo di copertura morbido, serico, lanoso, arricciato, non aderente; pelo nettamente lungo senza sottopelo. • Netta colorazione fulva (sfumature giallastre o rossastre) sulla punta delle orecchie, sul dorso e sulla parte superiore della coda.

DIFETTI ELIMINATORI
Cani aggressivi o eccessivamente timidi. • Ogni cane che manifesta chiaramente delle anomalie di carattere fisico o comportamentale deve essere squalificato. • Ansietà, paura estrema, aggressività da stato d'ansia, inutile reazione aggressiva, comportamento letargico. • Uno o entrambi gli occhi azzurri. Occhi sporgenti. • Entropion, ectropion. • Enognatismo o prognatismo, mandibola deviata. • Depigmentazione totale del tartufo, delle labbra e/o delle rime palpebrali. • Depigmentazione totale della pelle e dei cuscinetti plantari. • Albinismo.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Pastore Tedesco Bianco



Pastore Tedesco Bianco

Utilizzazione



Cane da compagnia (soprattutto per i bambini) e da guardia. Anche un buon lavoratore ed impara facilmente ciò che gli viene insegnato.

Alimentazione



-

Pastore Tedesco Bianco



Pastore Tedesco Bianco

Note



Tutto ciò che non rispecchia le caratteristiche appena elencate può essere considerato un difetto.

Fan Page



Tutte le razze di cani:

Cerca e Scopri le Razze

Visualizza tutte le schede di razza

Cuccioli in vendita

25/10/21
22/10/21

Le migliori foto di cani sul web

Lhasa Apso
Labrador Retriever
Labrador Retriever