7 giugno 2013
2 min

Vangeli apocrifi dei cinofili

cura
Tenete presente che un cane: nei primi mesi di vita fa cacca e pipì per tutta casa; da cucciolo è possibile che ti mangi la borsa nuova di Vuitton o il controller della Play Station perché TU l’hai lasciato in giro e LUI (il cane) si stava annoiando; se avete un giardino lo farà diventare come il prato di S. Siro a dicembre; se vive in appartamento e avete i caloriferi centralizzati farà una muta di pelo perenne, e il far west di Sergio Leone con i covoni di paglia che rotolano, in confronto al vostro pavimento, sarà una bazzecola; quando piove o nevica e fa freddo devi uscire comunque, quindi alla sera dopo che hai guardato Amici con la tua compagna, oppure il tuo compagno ti ha obbligato a una full immersion di speciale calcio mercato su Sport Italia (per la par condicio vediamo entrambi i punti di vista) devi pure portarlo fuori quando imperversa la tempesta e non ci sono scuse; il cane non è un giocattolo e ha bisogno di te per giocare fare i bisogni e per sentirsi bene, quindi devi sacrificare il tuo poco tempo libero per fare qualcosa con lui e non pensare che una pallina nel cestino dei giochi si muova da sola e sia divertente per lui…giocare con il pallone contro un muro da solo dopo un pochino annoia e soprattutto ti viene la depressione modello Nanni Moretti in Ecce Bombo; ha dei costi di mantenimento, spese mediche veterinarie, cibo, antiparassitari, ecc.  devi raccogliere la cacca fino a quando campa in ogni posto dove la fa…se ti fa schifo…lo DEVI comunque fare; ti farà sicuramente litigare con qualche vicino di casa, o con la tua compagna/o mettilo in conto perché è possibile; quando vai in vacanza, le tue abitudini devono cambiare e ti devi preoccupare del tuo cane, perché è tuo e lui ti vuole bene anche ad agosto quando tu vuoi fare gli after a Ibiza, vuoi fare il viaggio figo a Dubai o vuoi andare a trovare te stesso a Varanasi in India.

L’abbandono si combatte anche rendendo la gente più consapevole.

 

Bruno Ferrari

Educatore cinofilo professionista

http://www.ilmiocane.net

http://www.educazionecanimilano.it