Bimbi leggono favole ai cani abbandonati

Bimbi leggono favole ai cani abbandonati
Autore:
Cani.com
26 Febbraio 2016

Cani e bimbi in aiuto l’uno dell’altro. Questo l’obiettivo del programma “Shelter Buddies Reading Program”, realizzato da un rifugio per animali di Saint Louis, negli Usa: un gruppo di bambini legge favole ai quattro zampe meno fortunati, dimostrando loro quanto amichevole possa essere il rapporto con gli esseri umani, e allo tempo migliora la propria lettura.

Dopo essersi registrati on line ed essersi sottoposti a un periodo di formazione di dieci ore, i piccoli aspiranti lettori imparano a comprendere il linguaggio del corpo dei cani, per riconoscere eventuali segnali di ansia o di stress. Si siedono, quindi, di fronte all'alloggio di un cane e iniziano a leggere un libro ad alta voce, come se avessero di fronte un'altra persona da coinvolgere e da intrattenere.

Bimbi leggono favole ai cani abbandonati

Così facendo, i bambini preparano questi cani con alle spalle un passato molto spesso difficile, legato ad episodi di maltrattamento e abbandono, ad un’eventuale futura adozione. A loro volta, i quattro zampe aiutano i piccoli lettori a vincere la timidezza e a non sentirsi giudicati, sviluppando anche un’intesa con loro.

Stando a quanto riportato in un articolo pubblicato su adnkronos.com, il programma sarebbe stato attivato dalla Humane Society of Missouri - associazione che, dal 1870, si dedica a regalare una seconda possibilità a tutti gli animali in difficoltà che sono stati abusati, trascurati o abbandonati - lo scorso dicembre. A parte questo, La Humane Society metterebbe a disposizione anche un servizio veterinario e programmi di educazione per animali dal comportamento esuberante.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo