Cane salva il proprietario da un attacco cardiaco

Cane salva il proprietario da un attacco cardiaco
Autore:
Cani.com
24 Marzo 2017

Storia a lieto fine per un uomo originario di Calvert City, nello stato americano di Kentucky. Lewis Thomas - questo il suo nome - è stato salvato, infatti, da un infarto dal cane che lui stesso, qualche anno addietro, ha recuperato per puro caso durante una battuta di caccia e con cui poi ha instaurato un legame unico e speciale, tanto da diventare amici inseparabili. 

Cane salva il proprietario da un attacco cardiaco

Hunter, così si chiama il quattro zampe, è stato trovato due anni fa all’interno di un sacco legato ermeticamente, probabilmente abbandonato da qualcuno che se ne voleva solo sbarazzare Se non fosse stato per Lewis, che è inciampato accidentalmente sulla busta, l’animale sarebbe morto. Invece, l’allora cucciolo è stato portato a casa e da quel momento è diventato l’angelo custode dell’uomo, fino a salvarlo, qualche giorno fa, perfino da un attacco di cuore.

Stando a quanto riportato in Rete, già da qualche tempo Hunter annusava il petto del suo proprietario, spingendolo e guardandolo negli occhi. Poi una sera ha afferrato il suo polso con delicatezza e allo stesso tempo decisione, come per destarlo dal sonno. Ed ecco il sopraggiungere di una fitta al cuore e la corsa all’ospedale dove, per l’appunto, è stato diagnosticato a Lewis un problema cardiaco. Se non fosse stato per il suo cane, probabilmente le conseguenze del malore sarebbero state più gravi. Adesso il cucciolone sta seguendo un corso di addestramento speciale, per salvare a vita ad altre persone. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo