Cani e litigi

Cani e litigi
19 Ottobre 2010

Stando alla ricerca effettuata dallo sportello nazionale animali di Aidaa, sono circa una settantina al giorno le segnalazioni di litigi dovuti alla presenza dei cani nei parchi pubblici. Secondo lo sportello online di tutela legale dell’associazione italiana difesa animali e ambiente, nel 2009 sono state oltre 25mila le segnalazioni di litigi nei parchi aventi come oggetto la presenza dei cani, dato che è in leggero aumento tenendo conto dei primi sei mesi del 2010, dove si registra una litigata ogni 18 minuti. La presenza contemporanea di bambini e cani negli stessi parchi riguarda il 44% dei casi di litigio. Seguono i litigi per i cani lasciati liberi nei parchi (28%), aggressioni ad altri cani (14%) mentre l’11% dei litigi nasce dalla mancata raccolta degli escrementi dei cani. Ma non solo: gravi sono le situazioni che si vengono a creare anche nei condomini: una signora disabile di mezza età è stata obbligata a dar via il suo cane perché i condomini gli avevano proibito di portarlo in ascensore.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo