Cani Eroi Show

Cani Eroi Show
25 Settembre 2017

Nel week-end appena passato abbiamo partecipato ad un evento che ci ha toccato il cuore, il Cani Eroi Show 2017 giunto alla sua terza edizione e organizzato da Trainer azienda leader nel cibo per cani ma che dedica molte risorse nel sociale collaborando con la Scuola Italiana Cani Salvataggio e con molte associazioni locali e istituzioni.

Un evento dedicato al miglior amico dell’uomo mettendone in risalto l’impegno e la dedizione verso l’essere umano.

I protagonisti sono stati i cani che al fianco della protezione civile delle forze armate e delle associazioni di volontariato che ogni giorno e a qualsiasi ora di essa rischiano la vita per salvarci, proteggerci oppure “solamente” donarci un sorriso, infatti abbiamo avuto la possibilità di vedere come un cane di salvataggio in mare, montagna può trovare un disperso, oppure un cane da ritrovo sotto le macerie riesce a muoversi in ambienti angusti e bui e infatti i cani che svolgono il ruolo di donare un sorriso ai malati tramite la pet therapy.

Sono gli stessi cani che abbiamo visto in azione nelle tragedie che hanno colpito l’Italia negli ultimi anni dal terremoto dell’Aquila fino a quello nel centro Italia per arrivare alla tragedia del hotel rigopiano.


Cani Eroi Show

Queste tragedie oltre a vedere l’arrivo in soccorso di mezzi e uomini hanno visto un utilizzo massiccio di questi cani che con il loro fiuto e il loro addestramento hanno permesso che il bilancio di questi eventi non fosse ben più alto.

Ma non sono solo cani che vengono utilizzati per queste imprese ardue ma anche compagni di gioco e di vita quotidiana dei propri addestratori, certo la loro non è la classica vita da “cane” devono continuamente essere sottoposti ad un lavoro intenso di addestramento per rimanere sempre in forma.

L’evento che è stato svolto in due giornate intensa, ha visto la partecipazione di oltre 2000 persone che si sono distribuite nella prima giornata presso il villaggio San Francesco a Caorle (VE) e il giorno seguente nel parco fluviale di San Donà di Piave (VE) dove abbiamo assistito alla prova di ricerca sotto le macerie e prove direttamente nel fiume Piave.

Un evento che ci ha toccato profondamente e che ci ha fatto capire l’importanza di questi cani all’interno della nostra società.
Speriamo che l’anno prossimo possano partecipare ancor più persone e perché no essere accompagnate dai loro animali.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo