Fido protegge i bambini dalle allergie

Fido protegge i bambini dalle allergie
Autore:
Cani.com
28 Dicembre 2018

Più i bambini stanno a contatto degli animali domestici, come cani e gatti, minore è il rischio per loro di sviluppare allergie. Lo conferma un nuovo studio pubblicato sulla rivista PloS One e reso noto dal magazine britannico New Scientist. La ricerca, condotta dall’Università svedese di Göteborg, si è basata sull’analisi dei dati di due precedenti ricerche. In particolare, secondo Bill Hesselmar, autore dello studio, gli animali domestici sarebbero portatori di microbi in grado di stimolare il sistema immunitario così che i bimbi non diventino allergici. Altro effetto positivo è dato a loro dallo stare con altri bambini e all’aria aperta.

Fido protegge i bambini dalle allergie

Per quanto riguarda i due studi su cui si basa la nuova ricerca. Una aveva avuto come oggetto 1029 bambini di 8-9 anni. Ne era emerso che l’incidenza di allergie è del 49% tra i piccoli che nel primo anno di vita non hanno avuto alcun contatto con i quattro zampe, mentre la percentuale scende al 43 tra quelli che hanno vissuto con un animale domestico in casa e al 24 tra quelli che hanno avuto contatti con tre pelosi. Nell’altra ricerca, invece, sono stati tenuti sotto osservazione 249 bambini: dopo 8-9 anni – riporta ansa.it - il tasso di allergie era del 48% per bambini non esposti a presenza di animali domestici il primo anno di vita, del 35% per i bimbi che hanno vissuto con un animale, del 21% tra i bimbi che hanno vissuto con due o più animali.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo