I cani capiscono le menzogne: lo rivela una ricerca

I cani capiscono le menzogne: lo rivela una ricerca
Autore:
Cani.com
24 Febbraio 2015

A Fido non sfugge nulla, nemmeno le bugie! Ciò gli permette di comprendere l’affidabilità di chi ha davanti, la sua sincerità, per poi decidere di seguire o meno i suoi ordini. A confermare le altissime capacità cognitive del cane è un esperimento realizzato da un team dell’Università di Tokyo, in Giappone, e pubblicato su Animal Cognition. Lo studio si è basato sull’osservazione di 34 cani e delle loro reazioni. Da quanto riportato da un articolo pubblicato su greenstyle.it, gli esemplari posti singolarmente davanti a un estraneo che mostrava loro una ciotola con crocchette ne hanno seguito le indicazioni, così da raggiungere il premio. Lo stesso esperimento ripetuto con la ciotola vuota ha, invece, tratto in inganno i quadrupedi che, facendo riferimento all’esito più recente, si sono diretti verso la persona senza ricevere nessun premio. Un terzo tentativo con la ciotola nuovamente piena ha visto poi la maggior parte dei cani rifiutare i comandi e mantenere l’immobilità, senza giungere verso l’obiettivo. Infine, l’esperimento ripetuto per la quarta volta con una persona diversa e la ciotola piena ha confermato che i cani, posta fiducia nel nuovo estraneo, si sono fidati nuovamente. Lo studio dimostra come i nostri amici a quattro zampe siano rapidi a comprendere il concetto di fiducia anche con gli estranei, tenendo ben in mente dati ed esiti. Ed è così che con loro bugie e tradimenti sembrano avere vita breve. 

I cani capiscono le menzogne: lo rivela una ricerca

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo