I cani-eroi del sisma nel Centro Italia: Grimm salva un suo simile

I cani-eroi del sisma nel Centro Italia: Grimm salva un suo simile
Autore:
Cani.com
26 Agosto 2016

Gli angeli a quattro zampe, inviati in questi ultimi due giorni nelle zone del Centro Italia colpite dal sisma, stanno salvando parecchie vite umane. E non solo. Uno di loro ha fiutato la presenza di un altro cagnetto sotto le macerie, permettendo il suo salvataggio.

Il cane-eroe protagonista di questa commovente storia si chiama Grimm ed è un bellissimo esemplare di Pastore Tedesco di cinque anni. Appartiene al nucleo cinofilo Carabinieri di Firenze. Grazie al suo formidabile olfatto e all’addestramento che precedentemente gli è stato impartito, ha annusato e ha fatto capire che sotto ciò che era rimasto di un villino crollato c’era “qualcuno”. In realtà, dopo l’estrazione di due cadaveri, lì si stava cercando una terza persona. Ma dopo un po’ i soccorritori, grazie appunto all’indicazione del cane cercapersone, hanno tirato fuori un meticcio dal manto chiaro.

I cani-eroi del sisma nel Centro Italia: Grimm salva un suo simile

“Tutto mi aspettavo, fuorché che Grimm, addestrato a trovare persone, Individuasse un altro cane. Si vede che - spiega Damiano Sciarra, conduttore del quattro zampe, così come si legge su firenze.repubblica.it - l’istinto è stato più forte di lui”. Il meticcio al momento dell’estrazione dalle macerie era molto impaurito e voleva mordere tutti. Non si conosce il suo nome. Se nessuno lo reclamerà, occorrerà cercare una famiglia che lo possa adottare e che gli possa fare dimenticare quest’orrenda esperienza donandogli tanto amore. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo