Il proprietario muore d'infarto, il cane lo aspetto da tre anni davanti all'ospedale

Il proprietario muore d'infarto, il cane lo aspetto da tre anni davanti all'ospedale
Autore:
Cani.com
25 Gennaio 2019

Da quasi tre anni attende il suo adorato proprietario davanti alla porta dell’ospedale, quella stessa porta da cui è entrato senza più uscirne vivo a causa di un infarto. È la commovente storia che vede come protagonista un Volpino di Mazzarino, nel Nisseno. Rricorda tanto un altro grandissimo esempio di fedeltà e di unione indissolubile tra cane e uomo, rappresentata da Hachiko, l’Akita Hinu che negli anni Trenta, in Giappone, attesa per dieci anni il ritorno del suo proprietario.

Il proprietario muore d'infarto, il cane lo aspetto da tre anni davanti all'ospedale

Il quattro zampe italiano, invece, è stato ribattezzato Stefano, come l’Ospedale Santo Stefano, davanti al quale sosta catturando l’attenzione di pazienti e dipendenti, che nel corso di questi anni non gli hanno mai fatto mancare acqua e cibo. C’è pure - come viene raccontato su rainews.it - chi gli ha costruito una cuccia per ripararsi dal freddo. Ma il pelosetto sembra aver scelto uno spazio vicino all’ambulanza dove stare e, se qualcuno prova ad avvicinarsi, non gradisce e si scosta. In estate, invece, preferisce stare nel giardino del nosocomio. Ma il suo unico obiettivo sembra essere solo uno: attendere che il suo proprietario, che ha visto portare via con l’ambulanza, esca da quella porta.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo