Il web piange Camilla, cane-eroe di Amatrice

Il web piange Camilla, cane-eroe di Amatrice
Autore:
Cani.com
07 Giugno 2017

Ha trascorso l’intera esistenza a recuperare vite umane nelle più difficili delle situazioni, ma niente e nessuno è riuscita a salvare la sua. Ed è così che purtroppo, dopo giorni di cure, Camilla - la Border Collie diventata famosa per il suo impiego durante il terremoto di Amatrice, nelle alluvioni di Genova e a Molo Giano, nella ricerca delle vittime della Torre Piloti - è morta presso una clinica veterinaria del Savonese.

Il web piange Camilla, cane-eroe di Amatrice

La cagnolina, che apparteneva al nucleo cinofilo ligure dei vigili del fuoco, si è spenta in seguito alle brutte ferite riportate, lo scorso 1 giugno, con la caduta da una roccia: stava cercando una persona scomparsa nelle campagne a ridosso del Comune di Bergeggi, in provincia di Savona. Fino alla fine stava compiendo quello per cui era stata addestrata.

Le condizioni della cagnetta, di 8 anni, erano apparse da subito molto gravi, per poi aggravarsi ulteriormente negli ultimi giorni. Inutile anche la donazione di sangue da parte degli altri cani del nucleo cinofilo dei pompieri che, ovviamente, è rimasto molto sconvolto della scomparsa prematura della “collega a quattro zampe”. E adesso anche tutta la rete - e non solo - la piange. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo