Lancia Pit Bull dalla finestra: denunciata

Lancia Pit Bull dalla finestra: denunciata
Autore:
Cani.com
02 Marzo 2015

Una scena da vero film horror quella cui si è assistito, qualche giorno fa, in un quartiere romano: un povero Pit Bull è stato lanciato dal sesto piano di un palazzo, precipitando verso la morte con un guaito da far venire i brividi. A compiere l’assurdo gesto - si apprende da un articolo pubblicato su roma.corriere.it - una giovane di 22 anni con problemi psicologici. La ragazza è stata adesso trasferita all’ospedale Fatebenefratelli, dove sarà sottoposta a Tso, il Trattamento sanitario obbligatorio, prescritto in accordo con la Asl. Nel frattempo, è scattata per lei anche la denuncia per maltrattamento sugli animali. Ad allertare la polizia, dopo aver assistito allo spaventoso volo, è stato un 60enne residente nel quartiere in cui si sono svolti i fatti, ma quando la volante del vicino commissariato è giunta sul posto per il povero animale non c’era ormai più nulla da fare. Dopo aver raccolto le prime testimonianze, tra gli inquilini riuniti sconvolti nel giardino degli orrori, non è stato difficile risalire all’abitazione da cui era stato lanciato il cane. La ragazza autrice del gesto non ha saputo spiegare il motivo che l’ha spinta a lanciare il Pit Bull, cosa che, oltre a uccidere il quattro zampe, poteva provocare anche altri feriti. Da qui il trasferimento all’ospedale e la denuncia della polizia. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo