Padrona indebitata? Cane all'asta

Padrona indebitata? Cane all'asta
22 Novembre 2010

Pensavamo di aver sentito di tutto in relazione ai nostri amici a quattro zampe, ma questa notizia è davvero “singolare” E’ successo a Mantova, Cryo una cucciolona di pastore corso, è finita all'incanto insieme ai beni della sua padrona, un'allevatrice del nord Mantovano, invischiata in un cavillo giudiziario. Il cane è un bene di valore e servirà a tappare il buco della sua padrona. Venerdì l'asta è andata deserta, ma la proprietaria non brinda: al prossimo incanto qualcuno potrebbe decidere di pagare 300 euro e portarsi via il suo cane. Non sorride nemmeno all'altra ipotesi: se la seconda asta andasse deserta, che fine farebbe Cryo? E’ preoccupante la possibilità che questo cane possa finire nelle mani di chiunque. Non si tratta di animali dal carattere particolarmente imprevedibile, in realtà, ma piuttosto di cani selezionati per essere massicci e fare buona guardia all'abitazione: proprio la loro robustezza ne fa animali non proprio facili da gestire, a cui bisogna dedicare attenzioni e tempo. Intanto, una volta diffusa la notizia del cane all'asta, si moltiplicano gli appelli per far sì che alla prossima vendita all'incanto, a San Giorgio di Mantova, si presenti qualcuno per acquistarla. Altrimenti Cryo è destinata per tanto tempo ancora a essere un bene all'incanto.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo