Ragazza ha malore sul treno Verona-Milano, i cani la proteggono

Ragazza ha malore sul treno Verona-Milano, i cani la proteggono
Autore:
Cani.com
26 Maggio 2020

Cani in difesa della propria proprietaria, colta da un malore e accasciata tra i sedili, sul treno n. 2054 Verona-Milano. È accaduto lo scorso 25 maggio. L’ennesima storia che conforme la grande fedeltà dei nostri amici a quattro zampe e l’istinto protettivo nei confronti dei loro compagni umani.

Ragazza ha malore sul treno Verona-Milano, i cani la proteggono

Stando a quanto riportato da quibrescia.it, dopo che la ragazza si è sentita male - forse per un attacco epilettico - il capotreno ha chiamato il 112 e fermato il convoglio in Franciacorta, dove dapprima è arrivata l’ambulanza e poi un’auto medicalizzata. La giovane, svenuta a terra e con la schiuma alla bocca, teneva tra le mani i guinzagli dei suoi due cani, un Chihuahua e un molosso. Ed è stato proprio quest’ultimo ad abbaiare e a ringhiare a tutti, impedendo a chiunque di accedere e aprire la porta dello scompartimento. Alla fine, è stato un passeggero abituale del treno, che utilizza il mezzo per andare al lavoro con la sua cagnolina, a riuscire a dare una svolta alla vicenda conquistando piano piano la fiducia del quattro zampe. È stato poi proprio l’uomo a prendersi cura dei due cani, fino a quando non è stato rintracciato il papà della ragazza nel frattempo trasportata in ospedale.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo