Rimane con la testa incastrata sotto un masso: cane liberato dopo 20 ore

Rimane con la testa incastrata sotto un masso: cane liberato dopo 20 ore
Autore:
Cani.com
06 Aprile 2021

La sua testa era conficcata in un piccolo buco sotto un masso, posizione che gli rendeva impossibile abbaiare. Così è stato trovato Brandy, Golden Retriever di otto mesi, scomparso da casa domenica sera e ritrovato dalla sua proprietaria, Nadia Delicati di Lake Winola (Pennsylvania), grazie alla guida e al fiuto della mamma del quattro zampe. Per liberare il cane ci sono voluti cinque pompieri e quasi venti ore di lavoro.

Rimane con la testa incastrata sotto un masso: cane liberato dopo 20 ore

Non avendolo trovato subito, la mattina successiva alla scomparsa, Nadia ha deciso di andare in perlustrazione nei boschi con la madre di Brandy. Ed è così che l’hanno trovato, impossibilitato a rispondere al loro richiamo, a causa della testa conficcata sotto un masso. Non sapendo cosa fare, la donna ha chiamato i Vigili del fuoco e la Polizia della contea: i pompieri dapprima hanno allargato il buco nella roccia dove l’animale aveva la testa, poi hanno sollevato la grande roccia e liberato il quattro zampe. Brandy era visibilmente amato e stanco, ma fortunatamente ne è uscito sano e salvo, a parte un po’ di dolore alle zampe per la posizione in cui si è trovato costretto a stare per tante ore.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo