Rischia di annegare tra le acqua di un fiume: salvo

Rischia di annegare tra le acqua di un fiume: salvo
Autore:
Cani.com
04 Febbraio 2015

Caduto per un tragico incidente tra le acque di un fiume, un cane statunitense deve la sua vita all’eroica impresa di un gruppo di vigili del fuoco del Los Angeles Fire Department, che per effettuare il salvataggio hanno persino fatto ricorso a un elicottero (vedi il video). Ammirevoli le parole di John Terrusa, il vigile che si è calato con una corda dal velivolo per recuperare il povero quattro zampe: “Ogni vita è preziosa”, si legge in un articolo pubblicato su greenstyle.it. Questo gli fa sicuramente onore e fa sperare che ancora al mondo ci siano persone di buon cuore, disposte a fare di tutto per i nostri amici a quattro zampe. Non si sa bene come questo cagnolino - un ibrido tra Corgi e Chihuahua - sia finito in acqua, si pensa sia precipitato accidentalmente nel fiume Los Angeles per le cattive condizioni meteorologiche. Ad avvistarlo, lo scorso venerdì, alcuni passanti, che hanno subito allertato i soccorsi. Non sono stati momenti facili: “Mentre guardavamo il cane, una delle peggiori condizioni - racconta il capitano Scott Bowman - era vederlo immergersi e poi tornare a galla. Avevamo paura potesse non risalire più”. Per fortuna, poi il salvataggio: nonostante il grande trauma subito, il quadrupede ha solo riportato lievi ferite. Rinvenuto con collare e guinzaglio, ma senza targhetta che permetta di identificarlo, ora si trova in un rifugio specializzato, dove si provvederà alla scansione per vedere se sia dotato di microchip. Al momento, comunque, nessuno sembra averne denunciato la scomparsa. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo