Rubato da cucciolo, riabbraccia il suo padrone dopo 8 anni

Rubato da cucciolo, riabbraccia il suo padrone dopo 8 anni
Autore:
Cani.com
10 Novembre 2014

Una telefonata dal canile e poi la straordinaria notizia: a distanza di molto tempo può ricongiungersi con il suo cagnolino, rubatogli quando era ancora solo un cucciolo. È la commovente storia di uno statunitense, Mike Nuanes, e del suo amico a quattro zampe di razza Shih-Tzu, Jordan, separati ben otto anni prima dalla crudeltà e stupidità dell’uomo. L’animale - ospitato in un ricovero per animali di Denver - è stato adesso riconsegnato al suo legittimo proprietario, che abita nello Stato della Georgia (precisamente nella contea di Fulton, vicino ad Atlanta). Secondo quanto riportato in un articolo pubblicato sul sito di tgcom24.mediaset.it, il cane sembra che sia stato trovato per strada da qualcuno, che l’ha subito portato al rifugio. Le sue condizioni erano pessime: aveva le pulci, gli mancava il pelo ed era sottopeso. È grazie alla presenza del microchip, se i volontari del canile sono potuti risalire al suo proprietario. Da qui la telefonata. Inizialmente Mike - che possiede quattro cani - ha risposto che i suoi animali erano tutti lì con lui. Non appena, invece, gli hanno detto che si trattava di Jordan, gli è subito venuto in mente quel cagnolino che gli era stato rubato otto anni fa. Non ci ha pesato nemmeno un attimo ed è volato a Denver a riprenderselo. "Non riusciva a crederci. Ero comunque ottimista, sapevo - racconta l’uomo - che non poteva essere andato ad Atlanta da solo per cui ho sempre pensato che qualcuno si sia occupato di lui in tutti questi anni". Commovente il momento dell’incontro, filmato e subito postato su Twitter (vedi il servizio). 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo