Senzatetto visita i suoi cani prima della soppressione, ma una volontaria li salva

Senzatetto visita i suoi cani prima della soppressione, ma una volontaria li salva
Autore:
Cani.com
02 Aprile 2019

Una commovente storia proviene dagli Stati Uniti, dove un uomo, probabilmente un senzatetto che vive a Fresno, ha visitato i suoi cani per 10 giorni di fila prima che venissero sottoposti ad eutanasia perché non poteva permettersi economicamente di farli uscire. Il tutto è testimoniato da un video ripreso da Mona Ahmed, fotografa e volontaria della Central California SPCA, e pubblicato in rete. È proprio la donna che alla fine, commossa dal legame che l’uomo aveva con i suoi quattro zampe, è riuscita a portare gli animali via dal canile e a trovare loro una casa in affido, salvandoli.

Senzatetto visita i suoi cani prima della soppressione, ma una volontaria li salva

Stando alla ricostruzione e come riportato da fanpage.it, il senzatetto dormiva in auto con i suoi sei cani. Sarebbe stato fermato dalla Polizia per aver parcheggiato in una zona a sosta vietata, ed è così che avrebbe perso non solo la vettura ma anche i suoi amici a quattro zampe, trasferiti in canile e destinati alla soppressione se non avessero trovato una famiglia adottiva entro 10 giorni. Da lì, il suo andare e venire dalla Central California SPCA, per salutarli prima dell’addio definitivo. Poi, l’ultimo giorno, è stato girato il video strappalacrime. Credeva – ha raccontato Mona su Facebook - che fosse l’ultimo giorno in cui li avrebbe visti”. Probabilmente erano la sua sola famiglia. La donna, come promesso all’uomo, è riuscito a salvare i cani, due li ha presi lei. Ma del senzatetto non ha avuto più nessuna traccia.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo