Smarrisce il cane, lo riabbraccia dopo due anni

Smarrisce il cane, lo riabbraccia dopo due anni
Autore:
Cani.com
18 Aprile 2016

Non aveva mai perso la speranza di riabbracciare il suo adorato amico a quattro zampe. Poi, dopo due anni e a mille miglia di distanza da casa, il suo ritrovamento. Una telefonata inaspettata dagli operatori del rifugio per animali di Deaborn, nello Stato del Michigan, e - si apprende da un articolo pubblicato su video.corriere.it - Debi Petranck di Ocala, in Florida, ha potuto ricongiungersi con il suo simil Terrier di nome Zeus.

Un incontro davvero commovente, durante il quale (vedi il video) la corsa forsennata del cagnolino - nonostante Debi temesse di non essere riconosciuta - si è concluso in un tenero abbraccio, con la donna in lacrime e assai commossa per il tanto sperato ritrovamento

Smarrisce il cane, lo riabbraccia dopo due anni

Zeus si è smarrito due anni fa, ma di lui non si era avuta più alcuna traccia. Probabilmente qualcuno l’aveva prelevato impropriamente dalle strade di Ocala oppure dall’abitazione in cui abitava, per poi trasferirsi a Deaborn, a ben 1600 chilometri di distanza. Una provvidenziale fuga del quattro zampe ha poi permesso, però, questo lieto fine.

Secondo la ricostruzione presentata dai media locali, infatti, Zeus sarebbe stato raccolto dagli operatori del rifugio per animali di Deaborn alcuni giorni fa. Fornite inizialmente tutte le prime cure necessarie, l’abituale procedura della lettura del microchip ha, quindi, permesso l’individuazione della legittima proprietaria che, subito contattata, si è precipitata al rifugio per riabbracciare il suo adorato beniamino a quattro zampe.  

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo