Smarrito da 5 giorni, cane viene ritrovato incastrato tra due muri

Smarrito da 5 giorni, cane viene ritrovato incastrato tra due muri
Autore:
Cani.com
27 Luglio 2021

Ha dell’incredibile la storia di un cane statunitense che, dopo essere scomparso nel nulla per cinque giorni, è stato ritrovato bloccato fra due muri, una posizione che, se si fosse perso ancora tempo, lo avrebbe quasi certamente condannato alla morte ma da cui alla fine è stato miracolosamente tirato fuori. Per il salvataggio si è reso necessario procurare un danno alla proprietaria di circa mille dollari, ma il quattro zampe, di nome Gertie, è uscito dalla trappola in cui era rimasto incastrato senza ferite, ma solo molto provato.

Stando a quanto riportato da fox19.com e da come si può vedere dal filmato postato in rete, per salvare il cane i Vigili del fuoco di Cincinnati (Usa), giunti sul posto, ha deciso di fare un buco nel muro a colpi di mazza. Un’operazione che è durata circa 5 minuti.

Smarrito da 5 giorni, cane viene ritrovato incastrato tra due muri

La disavventura di Gertie sembrerebbe aver avuto origine durante una passeggiata nel bosco: a un certo punto il cane si è messo a correre, fino a far perdere le sue tracce; a nulla inizialmente sono servite le ricerche della sua mamma umana, Connie Frick, che aveva anche appeso dei volantini nel quartiere con la speranza di ottenere qualche notizia utile. Tutto questo, fino a quando, 5 giorni dopo, il proprietario di una casa ha sentito un lamento provenire dal muro del suo garage e ha chiamato i soccorsi, che poi hanno fatto l’incredibile scoperta.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo