Soldato e cane, compagni inseparabili fino all'ultimo saluto

Soldato e cane, compagni inseparabili fino all'ultimo saluto
Autore:
Cani.com
10 Marzo 2017

Kyle Smith, aviatore americano, conosce bene l’amore che un cane arriva a offrire all’uomo. Bodza - il suo fedele Pastore Tedesco, oltre che compagno di numerose missioni assieme - glielo ha dimostrato per circa cinque anni, fino a quando una malattia incurabile non l’ha portato via. Ed è così che, per onorarlo, durante l’ultimo saluto il soldato ha voluto coprirlo con una bandiera a stelle e a strisce (vedi foto). Un’immagine che sta straziando il cuore di molti internauti.

Stando a quanto riportato dai media, Kyle avrebbe conosciuto Bodza nel 2012 in Kirghizistan, quando i due sono stati associati per una distribuzione militare. Poi, nel 2014, il quattro zampe ha terminato la sua carriera militare. Ma il suo amico soldato non era disposto ad abbandonarlo, così l’esercito gli ha consentito di tenerlo con sé e di portarlo a casa. 

Soldato e cane, compagni inseparabili fino all'ultimo saluto

Il loro legame si è rafforzato di giorno in giorno e tutto è proceduto per il meglio, fino a quando, all’età di 11 anni, Bodza ha iniziato ad avere problemi di movimento e le zampe sempre più indebolite. Purtroppo il cane si era ammalato di mielopatia degenerativa, una malattia incurabile che colpisce il midollo spinale.

Non potendolo vedere soffrire, l’aviatore ha deciso di sopprimerlo. Ma il dolore per la perdita del suo caro amico a quattro zampe è stato immenso. Basta guardare la foto del suo “funerale”, per capirlo. Intanto, è così che lo ricorda: “La cosa che preferivo - dichiara il soldato, come si legge su TgCom24 - era che non gli importava quello che stavi facendo, voleva solo essere lì a farlo con te. Praticamente tutta la mia carriera insieme a lui consisteva nel camminare intorno a qualcosa, o camminare verso qualche parte”. Magari un giorno lo rifaranno. 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo