Storia a lieto fine per Bonnie: dopo 6 anni dal rapimento ritorna a casa

Storia a lieto fine per Bonnie: dopo 6 anni dal rapimento ritorna a casa
Autore:
Cani.com
26 Novembre 2020

Per anni la sua famiglia l’ha cercata ovunque senza trovarla, ma la speranza di poterla di riportare a casa non è in fondo mai svanita. E così è stato. Qualche giorno fa Bonnie, cagnolina di razza Cocker Spaniel rapita nel 2014 probabilmente per essere utilizzata come fattrice, è stata ritrovata a circa 300 chilometri da Durham, nel Nord Est dell’Inghilterra, dove viveva con Simon Hall e sua moglie Caroline.

Storia a lieto fine per Bonnie: dopo 6 anni dal rapimento ritorna a casa

Stando a quanto riportato da mirror.co.uk, è stata notata da un passante a Wisbech e portata subito al Terrington Veterinary Center, dove sono state verificate le sue condizioni fisiche, risultate buone, e dove, grazie alla lettura del microchip, si è potuto risalire ai suoi proprietari. Dalle visite veterinarie cui è stata sottoposta è emerso, anche, che negli ultimi due mesi ha partorito un’ultima cucciolata. Da qui, l’ipotesi secondo cui Bonnie sarebbe stata rapita per essere utilizzata come fattrice. Adesso il suo miracoloso ritorno a casa, che coincide con il festeggiamento del suo decimo anno di vita. Immensa la gioia dei suoi proprietari: “Dio solo sa che cosa ha passato. Non vale la pena pensarci, ma almeno possiamo riaverla indietro per qualche altro anno e darle un po’ di amore, cura e attenzione”, racconta felice il suo proprietario, Simon Hall.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo