Vacanze di Natale con il cane: ecco la lista delle cose da portare

Vacanze di Natale con il cane: ecco la lista delle cose da portare
Autore:
Cani.com
21 Dicembre 2012

Per queste feste natalizie siete in partenza con Fido? Prima di chiudere la valigia, è meglio controllare se si preso tutto l’occorrente utile per il proprio amico a quattro zampe! Ѐ meglio avere tutto a portata di mano, soprattutto se si è diretti verso un luogo particolarmente isolato, come può essere, ad esempio, l’alta montagna, e non ritrovarsi poi a cercare in lungo e in largo ciò che serve. Ecco la checklist - riportata in un articolo pubblicato su pets.greenstyle.it - delle cose da non dimenticare, così da garantire la cura e la salute del proprio peloso. Innanzitutto, può essere utile organizzarsi per una toelettatura del cane prima della partenza, soprattutto se si tratta di razza a pelo lungo, così da lasciare meno peli possibili in casa di parenti o nell’albergo in cui si va ad alloggiare. Attenzione a non dimenticare cibo e lettiera, non si deve dare per scontato che le strutture ospitanti, soprattutto in caso di parentele, ne siano fornite. Se Fido segue delle cure specifiche, è necessario portare con sé tutti i farmaci necessari. In realtà, è consigliabile munirsi anche di un kit d’emergenza, con bende e altri medicamenti, perché non sempre si ha la possibilità di trovare un veterinario nelle località per le ferie. Importantissimi sono i documenti e le targhette: il vostro amico a quattro zampe - vi auguriamo non accada mai - potrebbe perdersi e, quindi, sarà necessario dimostrarne il possesso, oppure in caso di incidenti potrebbe essere necessario verificare il suo status vaccinale. Se nel collare manca una medaglietta con i dati per il riconoscimento, è utile provvedere a inserirne una con nome e numero di telefono del proprietario. Qualora, invece, il viaggio prevedesse come mezzo di trasporto l’aereo o la nave, verificare di aver con sé i documenti d’imbarco prima di uscire di casa. In caso contrario, si rischia di dover lasciare Fido a terra. Ѐ, anche, importante portare con sé i giocattoli preferiti del proprio amico a quattro zampe, poiché il cambiamento ambientale potrebbe generargli ansia, in quanto costretto in un posto nuovo a lui sconosciuto. Infine, se mai si dovesse partire per una località particolarmente fredda, non sarebbe una cattiva idea includere in valigia una mantellina o degli abitini invernali adatti per i cani, anche qualora i cuccioli non avessero mai indossato dei capi del genere. Non è mai dato sapere, infatti, come reagiranno a un clima a loro sconosciuto.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo