Viaggiare con Fido, molte famiglie italiane scelgono auto su misura

Viaggiare con Fido, molte famiglie italiane scelgono auto su misura
Autore:
Cani.com
05 Luglio 2012

In Italia vivono ben sette milioni di cani, mentre quattro milioni di padroni non rinuncerebbero mai alla loro compagnia per le proprie vacanze. In particolare, quando si decide di viaggiare in auto, gli italiani preferiscono farlo su una vettura che sia il più possibile rispondente alle esigenze dei propri amici a quattro zampe. Ѐ quanto rivelato da un’indagine Doxa, condotta su un campione rappresentativo, nel mese di giugno: secondo i dati raccolti, il 69% delle famiglie italiane si sente condizionato dai bisogni di Fido nell’acquisto di una nuova automobile. Ragione per cui, quindi, non si preferisce acquistare auto con tessuti difficilmente lavabili (64%), vetture sprovviste di accessori necessari al trasporto (58%), come rete e ganci, e poco spaziose nell'abitacolo (52%). Inoltre, per il 53% degli intervistati, le esigenze dei propri cani incidono pure sull'organizzazione delle vacanze estive, sia per quanto riguarda le condizioni di viaggio sia della location finale. A quanto pare, poi, sono soprattutto gli uomini a volere il proprio cane come compagno di viaggio (45,5%), in modo da trascorrere con lui il tempo libero. A differenze delle donne (38,4%), infatti, sembrano manifestare un maggiore coinvolgimento emotivo nel loro rapporto con i cari amici a quattro zampe. A proposito di auto su misura di cane, per agevolare durante le ferie estive gli spostamenti degli italiani e dei loro pelosi, cercando di limitare allo stesso tempo le orribili piaghe dell'abbandono e del randagismo, Opel ha pensato bene di realizzare un’auto “dog-friendly”: si tratta della gamma Combo, approvata perfino dall’Ente nazionale protezione animali, con tanto di bollino di riconoscimento. Sarà disponibile nella versione Pet Lovers Edition, già equipaggiata con accessori utili alle esigenze del trasporto degli animali domestici: la rete di protezione, per far viaggiare i nostri amici a quattro zampe nel pieno rispetto del Codice della strada, il coprivano lavabile, che assicura un'agevole pulizia del vano posteriore, e lo speciale accessorio FlexFloor, che assicura la disponibilità di spazio sia per il cane sia per i bagagli. «Ci piace pensare di offrire oggi - spiega Roberto Matteucci, amministratore delegato di General Motors Italia - un prodotto studiato appositamente anche per quelle famiglie che posseggono cani». Soddisfatta dell’iniziativa pure Carla Rocchi, presidente nazionale dell'Ente protezione animali: «Andare in vacanza - dichiara la donna - è un piacere, lo è ancora di più se si porta con sé il proprio animale. Ma farlo con l'auto adatta è un piacere doppio».

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo