13 maggio 2022
2 min

Aveva scalato il Monte Rosa: addio al cane alpinista Nepal

amicizia cani particolari

Morto Nepal, il cane detto “alpinista”, che la scalata sul Monte Rosa, qualche anno fa, gli era valso – con i suoi 4563 metri fino in vetta a Punta Zumstein – il record europeo di altitudine raggiunto da quattro zampe. L’animale, uno splendido esemplare di Lupo cecoslovacco che ha condiviso con il suo proprietario, il 29enne di Sondrio Andrea Scherini, numerose cime conquistate insieme, è morto mercoledì scorso.

Stando a quanto riportato da milano.corriere.it, Nepal è salito sul ponte dell’arcobaleno in seguito a un grave problema di salute: “Una brutta malattia – scrive il suo amico umano Andrea sui social troppo forte e troppo veloce anche per lui ce lo ha portato via. Grazie per aver condiviso con me e con tutto il nostro branco questo bellissimo percorso di vita insieme. Sei stato un amico sincero e fedele, e un grande maestro di vita, non ti dimenticheremo mai”. Quello tra l’uomo e il suo cane era un rapporto molto speciale, tanto da spingere Andrea Scherini a trasformare il suo Lupo cecoslovacco nel più fidato capocordata e, tra le altre cose, ad addestrarlo per salvare i dispersi. Adesso il commovente addio: Buon viaggio Nepal, continueremo a salire le montagne per sentirti un po’ più vicino”.