Bambino di tre anni si allontana, ritrovato grazie ai suoi cani

Bambino di tre anni si allontana, ritrovato grazie ai suoi cani
Autore:
Cani.com
19 Giugno 2020

Incredibile esperienza per un bambino autistico di tre anni che, dopo essersi allontanato da casa per diverse ore, è stato ritrovato a circa 1,6 chilometri da casa, vicino a un fiume, grazie ai suoi due cani, Nala e Buckwheat, che hanno vegliato su di lui. È accaduto in Florida e protagonista della vicenda è il piccolo Marshal Butler.

Bambino di tre anni si allontana, ritrovato grazie ai suoi cani

Stando a quanto riportato da wjhg.com, quando i genitori del bambino si sono accorti della sua scomparsa, si sono immediatamente rivolti alla polizia locale. Gli agenti del posto, quindi, si sono messi al lavoro per mettersi sulle tracce di Marshal, nonostante la difficoltà di comunicare da parte sua, e per l’occasione sono state impiegate anche le unità cinofile K9. Per favorire le ricerche, è stata pubblicata una foto del bambino sui social network perché venisse condivisa il più possibile. Dopo che i suoi genitori si sono accorti che mancavano i due quattro zampe di casa, è stata postata pure l’immagine di uno di loro. Ed è proprio con i due cani che il piccolo è stato ritrovato dalla vicina Carol Shelton, e con addosso solo un pannolino sporco di fango. Non si sa se Marshal sia sempre rimasto in quella zona o se nel frattempo abbia esplorato altri luoghi, ma sembra chiaro che i due quadrupedi l’abbiano protetto e guidato fino al suo ritrovamento.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo